Autostrade, ad un passo da terza corsia su A14

Nella conferenza Cantieri Aperti, svoltasi questa mattina, martedì 18 novembre ad Ancona, si è stabilita la volontà di realizzare la terza corsia della A14. Castellucci: "Esemplare collaborazione della Regione e del territorio".

ANCONA – Sul fronte della realizzazione delle infrastrutture le Marche sono “un’isola felice”. Lo ha ribadito più volte l’ad di Autostrade per l’Italia Giovanni Castellucci nel corso della conferenza stampa Cantieri Aperti , che si è svolta questa mattina, martedì 18 novembre a Palazzo Raffaello, sottolineando la fattiva collaborazione in atto con la Regione Marche. “I problemi che avevamo un anno fa non li abbiamo più", ha commentato Castellucci , "Tutti gli iter autorizzativi per la realizzazione della terza corsia sulla A14 si sono conclusi grazie alla rapida approvazione dei progetti da parte delle Conferenze dei Servizi e questo è indice di un rapporto di condivisione con il territorio che definirei esemplare e di una precisa conoscenza del territorio e delle sue problematiche che non sempre troviamo in altre regioni. Grazie quindi alle Marche e al presidente Gian Mario Spacca per questo confronto che funziona e produce risultati”.

Anche Spacca da parte sua ha evidenziato la “grande sintonia”: “C’è stata un’ottima concertazione", ha detto, "e si è subito attivato un percorso virtuoso con le autonomie locali che ci ha permesso di non perdere tempo. Adesso mancano solo i via libera di Fermo e Porto San Giorgio per concludere l’ultimo tratto della terza corsia della A14. Stiamo lavorando per avere il loro sì. Invito caldamente i due Comuni a ripensare a questa opera che è strategica per inserirci in un contesto internazionale”. (Fonte: www.gomarche.it)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/