Arquata: si ricomincia dal futuro con la Omnibus

Si ricomincia dal futuro ad Arquata del Tronto, dove sabato 7 aprile, presso la sede provvisoria del Comune di Arquata, sono stati premiati dalla Omnibus Omnes Onlus, capitanata da Raffaella Milandri, due giovani per progetti di imprenditoria giovanile e due famiglie con nuovi nati, “special guests” le gemelline Elena e Raffaella. Alla presenza del Sindaco Aleandro Petrucci, con la partecipazione del Presidente Mario Grotto del Circolo Pensionati Vimar di Marostica, sono stati premiati Pierangelo Pala, con un progetto per la produzione di prodotti biologici autoctoni, tra cui patate e fagioli; e Alessandro Felici con un progetto per la produzione di mirtilli e more autoctoni. Tutto all’insegna della importantissima promozione del territorio.

Il Sindaco Petrucci ha ringraziato la Omnibus Omnes per la costanza con la quale si è impegnata ad erogare i fondi raccolti a vantaggio dei cittadini di Arquata, la quarta consegna in poco più di un anno tra cui due in cui sono state assegnate numerose borse di studio. Dopo parole di incoraggiamento per i due giovani imprenditori, Petrucci ha aggiunto:” Sono contento di questi bonus bebè, questi bambini sono il simbolo di una rinascita per la nostra piccola comunità”.

Ci ha tenuto a sottolineare la Presidente Omnibus Raffaella Milandri: “ Quando si tratta di aiutare, bisogna solo abbassare la testa e andare avanti con tenacia e basta la felicità dei premiati per ripagare del lavoro svolto. Arquata e i suoi abitanti hanno bisogno ancora di supporto, basta guardare le foto del bellissimo borgo che era prima del terremoto per riaccorciarsi le maniche. E’ nostra intenzione di lanciare un nuovo bando di borse di studio per i ragazzi di Arquata a settembre, ma ovviamente ci occorre il supporto di chi, come il Circolo Vimar, ci possa aiutare concretamente. Oggi la tematica del post terremoto sembra ottenere le luci della ribalta soprattutto per le polemiche: non servono, occorre stare vicino a chi ha perso tutto e ha una lunga, lunghissima strada da percorrere, come ad esempio le gemelline Elena e Raffaella, e i loro genitori”. Presenti alla premiazione, del direttivo Omnibus: Laura Castagna, vicepresidente, Myriam Blasini, segretario, Maria Pia Sulprizio, consigliere, il socio Patrick Bateman e i soci di Arquata Maria Luisa Fiori e Vittorio Camacci. (red)

© Copyright - OFFIDA.info
Condividi:

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/