Al via il Mondiale di Rugby 2019

di Alberto Premici – L’attesa è finita e tra tre giorni prenderà il via la 9a Coppa del Mondo di rugby, che si disputerà in Giappone dal 20 settembre al 2 novembre 2019. Sarà la prima edizione del torneo a giocarsi fuori dai confini tradizionali della palla ovale: Nuova Zelanda, Regno Unito, Irlanda, Sudafrica, Australia e Francia.

Tutto il meglio del rugby si darà battaglia per la conquista del titolo, nei 12 campi di Chōfu, Yokkohama, Fukuroi, Higashiōsaka, Fukuoka, Toyota, Sapporo, Ōita, Kumamoto, Kōbe, Kumagaya e Kamaishi.

Gli organizzatori del Mondiale non hanno dubbi sulla riuscita dell’evento, con un introito previsto, incluso l’indotto, di 3.6 miliardi di euro, una cifra più alta di quella prodotta dalla Rugby World Cup 2015 (3,1 miliardi di euro). L’edizione giapponese della RWC verrà trasmessa in 217 territori del mondo, in modo da raggiungere più di 800 milioni di case. 

Il torneo vedrà la partecipazione di 20 squadre e replicherà esattamente la formula usata dal 2003, ovvero quattro gironi da cinque squadre con le prime due che si qualificano per i quarti di finale ad eliminazione diretta.

GRUPPO A: Irlanda, Irlanda, Scozia, Giappone, Russia e Samoa – GRUPPO B: Nuova Zelanda, Sudafrica, Italia, Namibia e Canada – GRUPPO C: Inghilterra, Francia, Argentina, Stati Uniti e Tonga – GRUPPO D: Australia, Galles, Georgia, Figi e Uruguay.

La Rai trasmetterà in diretta, su Rai 2 e Rai Sport, le quattro partite dell’Italia ai gironi: Domenica 22 Settembre ore 07.15 Italia vs. Namibia (Hanazono, Rugby Stadium), Giovedì 26 Settembre ore 09.45 Italia vs. Canada (Fukuoka, Hakatanomori Stadium), Venerdì 4 Ottobre ore 11.45 Sudafrica vs. Italia (Shizuoka Stadium Ecopa), Sabato 12 Ottobre ore 06.45 Nuova Zelanda vs. Italia (Tokyo, City of Toyota Stadium), oltre alla partita inaugurale del 20 settembre e quelle principali della fase a gironi, i quarti di finale, le semifinali e la finale di Yokohama.

La rosa della nostra nazionale sarà composta da, Piloni: Simone Ferrari (Benetton), Andrea Lovotti (Zebre), Tiziano Pasquali (Benetton), Nicola Quaglio (Benetton), Marco Riccioni (Benetton), Federico Zani (Benetton),
Tallonatori: Luca Bigi (Zebre), Oliviero Fabiani (Zebre), Leonardo Ghiraldini, Seconde linee: Dean Budd (Benetton), Federico Ruzza (Benetton), David Sisi (Zebre), Alessandro Zanni (Benetton), Flanker: Maxime Mbanda (Zebre),
Sebastian Negri (Benetton), Sergio Parisse (Tolone), Jake Polledri (Gloucester), Abraham Steyn (Benetton Rugby), Mediani di mischia: Callum Braley (Gloucester), Guglielmo Palazzani (Zebre), Tito Tebaldi (Benetton),
Mediani di apertura: Tommaso Allan (Benetton), Carlo Canna (Zebre), Centri: Tommaso Benvenuti (Benetton), Michele Campagnaro (Harlequins), Luca Morisi (Benetton), Ali/Estremi: Mattia Bellini (Zebre), Giulio Bisegni (Zebre),
Jayden Hayward (Benetton), Matteo Minozzi (London Wasps), Edoardo Padovani (Zebre).

Oltre ai favoriti All Blacks della Nuova Zelanda, squadra più vincente di sempre e che non perde in Coppa dal 2007, anche Sudafrica, Inghilterra, Galles e Irlanda puntano al titolo, senza dimenticare le ambizioni di Francia, Australia e Argentina.

Per l’Italrugby, che nelle 8 edizioni precedenti è sempre uscita nella prima fase, il compito di passare il turno è molto arduo: se le nazionali di Namibia e Canada sono alla nostra portata, è pressoché impossibile superare gli ostacoli di Sudafrica e Nuova Zelanda. «Tutti noi abbiamo un sogno» ha dichiarato il c.t. azzurro Conor O’Shea, che a fine anno lascerà il posto al gallese Rob Howley, “battere il Sudafrica”.

Fase a Gironi Settembre 2019:

  • 20 Settembre: Giappone vs. Russia alle 12:45, partita inaugurale (diretta Rai Sport + HD).
  • 21 Settembre: Australia vs. Fiji alle 6:45.
  • 21 Settembre: Francia vs. Argentina alle 9:15.
  • 21 Settembre: Nuova Zelanda vs. Sudafrica alle 11:45 (diretta Rai Sport + HD).
  • 22 Settembre: Italia vs. Namibia alle 7:15 (diretta su Rai 2).
  • 22 Settembre: Irlanda vs. Scozia alle 9:45.
  • 22 Settembre: Inghilterra vs. Tonga alle 11:15.
  • 23 Settembre: Galles vs. Georgia alle 12:15.
  • 24 Settembre: Russia vs. Samoa alle 12:15.
  • 25 Settembre: Fiji vs. Uruguay alle 7:15.
  • 26 Settembre: Italia vs. Canada alle 9:45 (diretta su Rai 2).
  • 26 Settembre: Inghilterra vs. Stati Uniti alle 12:45.
  • 28 Settembre: Argentina vs. Tonga alle 6:45.
  • 28 Settembre: Giappone vs. Irlanda alle 9:15.
  • 28 Settembre: Sudafrica vs. Namibia alle 11:45.
  • 29 Settembre: Georgia vs. Uruguay alle 7:15.
  • 29 Settembre: Australia vs. Galles alle 9:45 (diretta Rai Sport + HD).
  • 30 Settembre: Scozia vs. Samoa alle 12:15.

Fase a Gironi Ottobre 2019:

  • 2 Ottobre: Francia vs. Stati Uniti alle 9:45.
  • 2 Ottobre: Nuova Zelanda vs. Canada alle 12:15.
  • 3 Ottobre: Georgia vs. Fiji alle 7:15.
  • 3 Ottobre: Irlanda vs. Russia alle 12:15.
  • 4 Ottobre: Sudafrica vs. Italia alle 11:45 (diretta su Rai 2).
  • 5 Ottobre: Australia vs. Uruguay alle 7:15.
  • 5 Ottobre: Inghilterra vs. Argentina alle 10:00 (diretta Rai Sport + HD).
  • 5 Ottobre: Giappone vs. Samoa alle 12:30.
  • 6 Ottobre: Nuova Zelanda vs. Namibia alle 6:45.
  • 6 Ottobre: Francia vs. Tonga alle 9:45.
  • 8 Ottobre: Sudafrica vs. Canada alle 12:15.
  • 9 Ottobre: Argentina vs. Stati Uniti alle 6:45.
  • 9 Ottobre: Scozia vs. Russia alle 9:15.
  • 9 Ottobre: Galles vs. Fiji alle 11:45.
  • 11 Ottobre: Australia vs. Georgia alle 12:15.
  • 12 Ottobre: Nuova Zelanda vs. Italia alle 6:45 (diretta su Rai 2).
  • 12 Ottobre: Inghilterra vs. Francia alle 10:15 (diretta Rai Sport + HD).
  • 12 Ottobre: Irlanda vs. Samoa alle 12:45.
  • 13 Ottobre: Namibia vs. Canada alle 5:15.
  • 13 Ottobre: Stati Uniti vs. Tonga alle 7:45.
  • 13 Ottobre: Galles vs. Uruguay alle 10:15.
  • 13 Ottobre: Giappone vs. Scozia alle 12:45.

Quarti di finale:

  • 19 Ottobre 2019: Prima partita  dei quarti di finale, alle 9:15 (diretta Rai Sport + HD).
  • 19 Ottobre 2019: Seconda partita dei quarti di finale alle 12:15 (diretta Rai Sport + HD).
  • 20 Ottobre 2019: Terza partita dei quarti di finale, alle 9:15 (diretta Rai Sport + HD).
  • 20 Ottobre 2019: Quarta partita dei quarti di finale, alle 12:15 (diretta Rai Sport + HD).

Semifinali:

  • 26 ottobre 2019: Prima Semifinale, alle 10:00 (diretta Rai Sport + HD).
  • 27 ottobre 2019: Seconda Semifinale, alle 10:00 (diretta Rai Sport + HD).
  • 1 Novembre 2019: Finale terzo posto, alle 10:00 (diretta Rai Sport + HD).

Finale:

La Finale della Coppa Mondiale di Rugby 2019 si terrà Sabato 2 Novembre 2019, alle 10:00, presso l’International Stadium Yokohama. Sarà trasmessa in diretta su Rai Sport + HD.

(Foto: Ma’a Nonu – Mike Hewitt/Getty Images)

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: