Offida, festa di S.Antonio presso i PP. Cappuccini

Giovedì 17 gennaio è la festa di S. Antonio Abate e presso il Centro Polifunzionale “Beato Bernardo”, nel Convento dei Padri Cappuccini di Offida, saranno celebrate ss. Messe alle ore 7:30, 9:30 e 18:30.

Chi lo desidera, secondo tradizione, potrà prendere il pane benedetto per tutta la giornata e già dalla sera prima.

Egiziano di nascita, Sant’Antonio morì nel deserto della Tebaide proprio il 17 gennaio del 357.

Secondo la credenza popolare, riuscì a sfuggire alle tentazioni del demonio. Aveva scelto di condurre una vita ritirata, ma il demonio lo assalì, innescandogli dubbi su questa scelta.

Così, il Santo, coperto da un panno, si chiuse in una tomba scavata dalla roccia. Qui, il demonio lo aggredì, arrivando a picchiarlo e a lasciarlo senza sensi.

Ma Sant’Antonio fu trovato da coloro che si recavano nel suo rifugio per portargli cibo e trasportato nella chiesa del vicino villaggio.

La tradizione vuole che, durante la notte di Sant’Antonio, gli animali domestici riescano a parlare.

In molte zone, viene benedetto il pane, che deve essere poi fatto mangiare a tutti gli animali della casa.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: