Maltempo: nevicate fino a quota basse al Centro-Nord

Torna il maltempo sull’Italia. Domani una nuova perturbazione atlantica inizierà ad interessare le regioni nord-occidentali e l’Emilia-Romagna, con precipitazioni che risulteranno nevose fino a quote basse. In serata le nevicate si estenderanno anche a parte delle regioni centrali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L’avviso prevede dalla mattinata di domani, domenica 16 dicembre, nevicate da deboli a moderate, fino a quote di pianura, su Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna.

Dal pomeriggio le nevicate – da deboli a moderate – si estenderanno alle zone interne della Liguria e sulla Toscana orientale a quote superiori ai 300-500 metri e al di sopra dei 400-600 metri interesseranno le Marche, con quota neve in ulteriore abbassamento fino a 100-300 metri nel corso della notte.

Dalla serata, infine, si prevedono nevicate da deboli a moderate, al di sopra dei 400-600 metri, su Abruzzo ed Umbria. Sulla base dei fenomeni previsti non sono state valutate criticità di carattere idro-geologico sul territorio nazionale.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: