Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Progetti e iniziative nel centro per anziani


Offida – Parlare del Centro diurno per anziani “Beniamino Forlini”, non è solo parlare di una qualsiasi struttura semi-residenziale che garantisce assistenza alle persone con età pari o superiore ai 65 anni di età, ma è anche, e soprattutto, luogo dove si fa amicizia, dove si dialoga, dove l’anziano non si sente solo, si sente protagonista. Ubicato al terzo piano di un antico palazzo posto nel centralissimo corso “Serpente Aureo”, il Centro consente all’anziano, specie per chi è solo, di trascorrere le ore diurne in un ambiente capace di offrire risposte adeguate alle sue concrete esigenze. Tra i tanti obiettivi, il Centro si propone di mantenere e promuovere il benessere fisico, psichico e sociale attraverso il pieno utilizzo ricreativo e culturale del tempo libero. Altro aspetto importante è quello di stimolare la memoria per il mantenimento di un corretto rapporto con l’ambiente spazio-temporale tramite la lettura di quotidiani e riviste, discussioni tematiche ed altro. E proprio nell’ambito delle attività complementari rivolte sia ai fruitori del Centro sia agli esterni, la direzione organizza anche incontri su tematiche diverse come la tutela della salute, promozione del territorio, valorizzazione della risorsa anziani, incontri con gli autori, ecc. In tale contesto, è in programma per domani un incontro nel quale verrà proiettato il documentario “La terra e la memoria – Il paesaggio rurale piceno tra storia e trasformazione” relativo alle testimonianze di coloro che hanno vissuto nelle nostre campagne nel dopoguerra, sulle loro condizioni di vita, sulla mezzadria, ecc. “Un inno – dice il regista Gianluca Paliotti che sarà presente alla proiezione – a quanti hanno vissuto il passaggio da una società agricola ad una irrimediabilmente industriale”. (Fonte: Corriere Adriatico)

Condividi:

Tags: ,