Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Marche: allarme sicurezza


Segnale d’allarme dell’Osservatorio regionale sulla sicurezza. Nell’ ultimo rapporto viene evidenziato come la nostra regione sia ”un territorio dove le organizzazioni criminali, ormai gestite come vere e proprie imprese del crimine, riciclano denaro sporco, fanno investimenti, svolgono attività, ma si è esclusa una diffusa penetrazione, un incardinamento nel nostro territorio”. I dati contenuti non lasciano dubbi sul fatto che ormai la sicurezza sia un’emergenza. Dal 2004, il numero dei delitti è aumentato del 13,11%; cresce il quoziente di criminalità e aumentano i dati relativi ai reati violenti come tentati omicidi, lesioni dolose e violenze sessuali e a quelli predatori come rapine, furti, estorsioni, truffe informatiche. Gli omicidi, 6 nel 2004, sono stati 7 nel 2007, mentre i tentati omicidi sono passati da 23 del 2004 a 29 nel 2007. Le lesioni dolose sono cresciute nello stesso periodo del 7,94% (1.617 nel 2007). Crescita del 27,77% della violenza sessuale, e delle associazioni a delinquere, 47 nel 2007. Incremento per incendi (da 184 a 283); truffe e le frodi informatiche (da 2.039 a 2.776), furti (+8,22%), rapine (+ 13,28%). (red)

Condividi: