Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Castorano, cerimonia con doppia inaugurazione


CASTORANO – Sulle note dell’inno di Mameli e de “La canzone del Piave”, suonate dal gruppo bandistico “Città di Offida” si è svolta ieri mattina la solenne cerimonia dell’inaugurazione del nuovo monumento ai caduti delle due guerre mondiali, che l’amministrazione del sindaco Franco Pezza ha voluto porre proprio davanti al palazzo comunale. Una cerimonia sobria e molto toccante, per la presenza delle tante associazioni dei reduci e combattenti che hanno reso omaggio ai circa 60 caduti che il paese della Vallata immolò come estremo sacrificio a difesa della Patria. Alla doppia inaugurazione (oltre al monumento ai caduti, anche la nuova pavimentazione del centro storico), hanno assistito, oltre al sindaco Pezza ed agli amministratori castoranesi, anche la vice prefetto Anna Gargiulo, il colonnello Andrea Bartolucci comandante del 235° Reggimento Piceno, l’onorevole Luciano Agostini, la vice presidente del consiglio provinciale, Cinzia Peroni e, confuso tra il numeroso pubblico, il vice presidente della Provincia, Emidio Mandozzi. Il monumento, opera dell’architetto Paolo Buccolini e dedicato al tema della pace, fa parte di un progetto più complessivo, tra cui il nuovo arredo urbano del centro storico.. La riqualificazione urbana del centro storico, su cui l’amministrazione Pezza ha investito circa 120 mila euro per riammodernare gli arredi urbani, migliorare la viabilità cittadina, e per un rifacimento della pubblica illuminazione, è il primo ad essere portato a compimento di un piano opere pubbliche per un investimento complessivo di circa 450 mila euro, tra cui figurano anche progetti per nuovi marciapiedi, ristrutturazione degli impianti sportivi e ristrutturazione del civico cimitero. (Fonte: Corriere Adriatico)

Condividi:

Tags: ,