Sisma, terminata la sospensiva per bollette luce e gas. Proroga per alcuni tributi

Prometeo SpA informa i propri clienti che è in corso la fatturazione per la fornitura di Gas Naturale per le zone di San Severino e Tolentino e la fatturazione per la fornitura di Energia Elettrica per le zone di San Severino, Tolentino e Offida, che erano state temporaneamente sospese dopo gli eventi sismici del Centro Italia del 24.08.2016 e successivi.

Nelle settimane a venire sono in programma le fatturazioni delle altre zone.

Le emissioni sono riferite a utenze per le quali non sia stato documentato lo stato di inagibilità, o che non facciano parte di soluzioni abitative di emergenza o similari.

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha infatti prorogato all’1 gennaio 2019 il termine di sospensione dei pagamenti di fatture emesse o da emettere, e comunque la ripresa della fatturazione con l’emissione della fattura unica di conguaglio, per i clienti che abbiano dichiarato l’inagibilità del fabbricato (abitazione, studio professionale o azienda) o che si trovino in strutture di emergenza.

In tutti i casi saranno applicate le agevolazioni tariffarie e di pagamento, tramite rateizzazione, come previsto dalla normativa. Gli uffici al pubblico di Prometeo si rendono disponibili per qualsiasi chiarimento o informazione.

Intanto con il D.L. n. 55 del 2018, approvato dal Consiglio dei Ministri del 29 maggio 2018 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sono state definite ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria colpite dagli eventi sismici verificatisi dal 24 agosto 2016.

Il decreto proroga al 16 gennaio 2019 il termine, già fissato al 31 maggio 2018, per la ripresa della riscossione dei tributi sospesi in favore dei soggetti diversi dai titolari di reddito di impresa, di lavoro autonomo, nonché degli esercenti attività agricole.

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.