Russia, oggi l’apertura dei Mondiali di Calcio 2018. Il calendario

di Alberto Premici

Prende il via oggi la 21a edizione dei Mondiali di Calcio, cui parteciperanno 32 nazionali che disputeranno 64 incontri, nei 12 stadi scelti dalla nazione che, per la prima volta, ospita l’evento: la Russia.

Mosca, San Pietroburgo, Kaliningrad, Nizhny Novgorod, Kazan, Samara, Saransk, Volgograd, Rostov sul Don, Sochi e Ekaterinburg; queste le città che accoglieranno tifosi da tutto il mondo per 1.700.00 biglietti venduti finora.

Il torneo prevede una prima fase a gironi con 8 gruppi formati da 4 squadre,  una seconda eliminazione diretta con ottavi di finale (ai quali accedono le prime due classificate di ogni girone), i quarti, le semifinali e finali.

Russia 2018 sarà anche il primo mondiale in cui verrà utilizzata la VAR (Video Assistant Referee) che supporterà gli arbitri nelle decisioni più dubbie durante gli incontri.

Cifre da capogiro per l’organizzazione dell’evento: stanziati circa 11 miliardi di euro, di cui il 55% dal governo, 2,8 miliardi da investitori privati e 1,27 dalle regioni coinvolte nelle diverse partite.

Tutte le 64 partite della Coppa del Mondo FIFA 2018 saranno visibili sui canali Mediaset, Mediaset Premium, Sky Go e Premium Play.

Come noto non sarà presente la nazionale italiana di calcio, eliminata della Svezia. Resteranno a casa anche Camerun, Ghana, Costa d’Avorio, Stati Uniti, Grecia, Cile, Olanda e Turchia.

Questi i gironi della fase eliminatoria:

Gruppo A: Russia, Arabia Saudita, Uruguay, Egitto;
Gruppo B: Portogallo, Spagna, Iran, Marocco;
Gruppo C: Francia, Perù, Danimarca, Australia;
Gruppo D: Argentina, Croazia, Islanda, Nigeria;
Gruppo E: Brasile, Svizzera, Costa Rica, Serbia;
Gruppo F: Germania, Messico, Svezia, Corea del Sud;
Gruppo G: Belgio, Inghilterra, Tunisia, Panama;
Gruppo H: Polonia, Colombia, Senegal, Giappone.

 

IL SITO UFFICIALE

 

 

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/