Offida: La Baia di Peter Pan lancia video artistico, per un “open day” virtuale

OFFIDA – Per la prima volta La Baia di Peter Pan offre la possibilità di farsi conoscere, attraverso un video.

Una sorta di “open day” in chiave artistica, per chi volesse iscrivere i propri figli al nido offidano.

Ciò è stato possibile grazie al progetto SEMI: il percorso atelieristico, lo ricordiamo, nato dalla collaborazione tra il Comune di Offida, la Cooperativa P.A.Ge.F.Ha e l’Associazione culturale 7-8 chili.

A compimento del progetto – sviluppato in due sessioni che sono “le tracce del mio passaggio” e “sculture di carta” – due artisti del territorio, Davide Calvaresi e Valeria Colonnella, hanno realizzato un video che, oltre a restituire alcuni frammenti di “Semi”, mostra diversi stralci della programmazione educativa del nido, cogliendone l’essenza del lavoro che, quotidianamente, viene portato avanti dal gruppo di lavoro del nido.

“Il progetto, accolto da subito con grande entusiasmo dai piccoli e dalle loro famiglie – commenta l’Assessore alla Pubblica Istruzione Isabella Bosano – si è dimostrato un percorso a piccoli passi, in cui i bimbi hanno imparato a esprimersi e a sperimentare il piacere della scoperta.

SEMI è stata una contaminazione tra nido e territorio, in ottica di comunità educante”.

PpChiunque volesse avere ulteriori informazioni può reperirle sul sito istituzionale del Comune di Offida, dove peraltro è stato pubblicato il bando per le iscrizioni del prossimo anno educativo 2021/2022.

© Copyright - OFFIDA.info