Offida, incontro con Asmae Dachan

26167012_1611934558854939_6314469205798499906_nOFFIDA – Anno nuovo nel segno della cultura e della conoscenza, per i giovani della consulta offidana. Giovedì 4 gennaio 2018, dalle 17:30 alle 19:30, presso Y-Lab, in Vicolo Rota, 28 di Offida (locali Ex Giudice di Pace), la Consulta per le Politiche Giovanili, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, ha organizzato un interessante incontro con la giornalista e scrittrice italo-siriana Asmae Dachan
L’ospite racconterà agli intervenuti, coadiuvata da immagini e testimonianze, alcuni aspetti della questione siriana, vissuta in prima persona e della quale, talvolta, si parla senza sufficiente consapevolezza. La guerra civile siriana, come noto, è un conflitto che che si protrae sin dal marzo 2011, quando la popolazione iniziò a manifestare energicamente contro il presidente Bashar al-Assad e le sue politiche. Il regime cercò di reprimere il dissenso ma senza successo, provocando invece centinaia di vittime e feriti. Successivamente si è passati alla lotta armata che attualmente vede adepti anche ex militari dell’esercito regolare. Alcuni ufficiali hanno proclamato la nascita dell’Esercito Siriano Libero (Free Sirian Army). 
Durante il pomeriggio la scrittrice presenterà il suo ultimo libro Il silenzio del mare“. L’incontro è ad ingresso libero con gradita conferma di partecipazione per permettere allo staff della consulta di organizzare al meglio l’evento.
Asmae Dachan, è una giornalista professionista e scrittrice italo-siriana. Nasce ad Ancona nel 1976, è madre di Khalil e Nur. Già direttore responsabile del mensile marchigiano ML – Mondo Lavoro fino al dicembre 2015, è autrice e fondatrice del blog Diario di Siria. Attivista per i diritti umani è impegnata da anni nel dialogo interreligioso. Nel 2009 pubblica il primo romanzo, ‘Dal quaderno blu’, Libertà edizioni, vincitore del Premio Speciale della Giuria al Concorso Letterario Internazionale ‘Trofeo Penna d’Autore’ a Torino. Nello stesso anno entra ufficialmente nelle pagine dell’Enciclopedia degli autori italiani. È coautrice della raccolta di poesie ‘Il rifugio dell’aria’ – Antologia di poeti marchigiani (Edizioni Progetto Cultura 2010), del romanzo collettivo ‘Lavoricidi’ (edizioni Comunication Project 2012), della raccolta di poesie ‘100mila poeti per il cambiamento’- Antologia 100TPC Bologna – Qudu editore, delle sillogi ‘Tu, Siria’ (edizioni Comunication Project 2013) e “Sotto il cielo di Lampedusa” – annegati da respingimento” – Rayuela Edizioni 2014. Nel 2015 l’Ordine dei Giornalisti delle Marche le assegna il premio ‘A passo di notizia’ per i suoi reportage giornalistici in Siria. Nel 2014 riceve il Master honoris causa in giornalismo assegnato dalla European Muslim League e dal IUOP International University of Peace per il suo impegno in favore del dialogo. Vincitrice del Premio Universum Donna 2013 – sezione giornalismo, nello stesso anno riceve la nomina a vita di Ambasciatrice di Pace della University of Peace Switzerland. Nel 2012 è tra i fondatori dell’associazione umanitaria Onsur – (Campagna Mondiale di Sostegno al Popolo Siriano), che si occupa di sostenere i civili siriani colpiti dal drammatico conflitto.
INFO: 333-4506090 (Alessandra Premici) – evento pagina FB

Alberto Premici

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/