Offida, il bilancio di fine anno dell’amministrazione Massa

OFFIDA – Nella conferenza stampa di fine anno di Offida i primi sette mesi dell’Amministrazione Massa, che caratterizza il suo operato all’insegna della sostenibilità.

“Un percorso, il nostro, rinnovato a seguito di un’elezione, che continua a mettere al servizio della comunità forze giovani – commenta il Sindaco Luigi Massa – Quello che spero sia emerso è che la nostra strategia ha posto al centro la sostenibilità: un messaggio forte per i più piccoli che sta trovando consapevolezza anche negli adulti.

Nel nostro piccolo, come comunità locale stiamo mettiamo in campo azioni in merito” Il primo cittadino elenca alcune di queste azioni: sostenibilità nel sociale con la somma di bilancio corrente di 650 mila euro (150 mila euro trasferiti all’Unione dei Comuni); sostenibilità scolastica con il trasporto gratuito; sostenibilità territoriale, con monitoraggio e progetti in cantiere; sostenibilità alle Attività produttive, con misure per sostenere le attività commerciale; sostenibilità ambientale, che è una partita decisiva per il comune, in cui la gestione del ciclo di rifiuti è il fulcro e la cui strada principe diventa la riduzione dei rifiuti.

Dopo il primo cittadino sono intervenuti gli assessori di Offida, a partire da Davide Butteri (Gestione del Territorio e alla Programmazione sul Patrimonio) che ha ricordato come il Comune di Offida abbia avuto comunicazione, proprio un anno fa, che la Chiesa di Sant’Agostino avrebbe potuto usufruire dei ricavi dell’8X1000 e di conseguenza che l’iter per la sua ristrutturazione sarebbe stato più veloce, rispetto ai fondi del terremoto.

Annunciando poi, che presto inizieranno i lavori. Inoltre, ha citato le grandi opere come il Lungocollina e la riqualificazione dell’area exTramvia, che beneficia di 60 nuovi parcheggi e la costruzione del Pala Estra (grazie al sostegno economico di Estra Energie) che consente le attività sportive della comunità offidana anche nei mesi più rigidi invernali. Avviati inoltre i lavori per il nuovo parcheggio Borgo d’Italia.

L’Assessore Butteri ha sottolineato anche la fermezza dell’Amministrazione sul settore sicurezza: oltre alla videosorveglianza del centro storico, sarà presto attivato quello Fuori Porta e si procederà alla copertura di tutto il territorio.

Novità anche per il Serpente Aureo che beneficerà di 80 mila euro (40 mila provenienti dagli sms solidali) per il rifacimento dell’impianto elettrico, il riscaldamento e la tinteggiatura. L’Assessore Isabella Bosano (Strategie Culturali e alle Fragilità Sociali) ha sottolineato come anche la nuova Amministrazione abbia confermato tutte le attività importanti come il Fof, il Festival di Teatro amatoriale e la Lirica.

“Segno della grande sinergia con le associazioni del territorio – continua la Bosano – che contraddistinguono Offida sul piano nazionale e internazionale. Prevediamo a breve un incontro con tutte le associazioni per coinvolgerle in un progetto comune”.

L’Assessore ha ricordato anche l’ampliamento di una nuova stanza e di una zona all’aperto di cui ha usufruito il Nido La Baia di Peter Pan e del protocollo firmato da Offida, primo Comune in Italia, per i Corridoi umanitari e l’avvio del corso di musica nelle scuole e, sul piano della sostenibilità, delle borracce che sono state regalate a tutti gli studenti offidani.

Menzionato anche il nuovo cda del Sieber, guidato da Giovanni Corinaldesi. Per l’Assessore Cristina Capriotti (Politiche di Accoglienza e alle Opportunità Economiche), da ottobre in poi, per Turismo, Commercio e Sport, sono state tessute le basi nuove per il futuro: sono stati ospitati presidi di diverse scuole e giornalisti della stampa estera per promuovere Offida come meta turistica per studenti e stranieri.

A marzo e maggio sono previsti due eventi di cui non possono svelare ancora i dettagli, in accordo con i partner. Per quanto riguarda lo sport è stato molto apprezzato il corso di Autodifesa femminile e ci sarebbe la volontà di ripeterlo nel 2020.

La presenza del ciclista Nibali a Offida è da considerarsi una vetrina importante per il futuro. Inoltre il progetto Giochiamo Insieme, nato dalla sinergia tra commercianti pro loco e cittadini potrà essere replicato anche fuori dal periodo natalizio.

Per il Commercio, saranno previsti contenitori semplici compostabili per il cibo d’asporto e contro gli sprechi. “Squadra, rete e territorio comunale ed extra comunale – conclude la Capriotti – Su questo ci sarebbe molto da dire ma lo faremo con i fatti nei prossimi mesi”.

Per Maurizio Peroni, Assessore alla Pianificazione Urbanistica e alla Qualità della Vita, fondamentale diventa la collaborazione: tra i due Consorzi delle Marche per la manifestazione Marche in Vino Veritas e con il borgo di Morro d’Alba in cui Offida ha presentato 3 vini e le tipicità gastronomiche (funghetti e chichiripieno).

Peroni ha ricordato anche i premi, segno concreto dell’impegno concreto della Città del Sorriso, come quello di Humana, per la raccolta di vestiti usati che andrà a finanziare progetti di micro credito per donne indiane; il premio ottenuto per le politiche di diminuzione di anidrite carbonica e a sostegno dell’Ambiente, a Roma e in Regione.

L’Assessore ha ribadito come sia importante la collaborazione con la scuola, per sensibilizzare i giovani cittadini, citando due attività: Puliamo il mondo, in collaborazione con la Capitaneria di Porto e la piantumazione essenze Parco Neruda.

“La raccolta differenziata nel nostro comune deve raggiungere il 70% – commenta Peroni – e il regolamento sul compostaggio domestico, che porterà anche una scontistica sulla Tari, è unulteriore passo verso quella direzione”.

L’Assessore ha ricordato anche la nuova illuminazione delle mura medievali, che risalta il monumento delle Merlettaie, l’avvio di un percorso per modificare il regolamento di utilizzo della Consulta di Giovani, come richiesto dai ragazzi e l’assunzione di due nuovi vigili urbani.

Presente all’incontro anche il Capogruppo di Offida Solidarietà e Democrazia, Alessandro Straccia, che ha ringraziato i segretari di partito, i consiglieri, gli amministratori e i cittadini per le attività sinergiche e ha elogiato il lavoro importante delle Commissioni, uno strumento importante che agevola il lavoro del Consiglio comunale.

Un plauso da parte del Sindaco è andato alle società di Offida al servizio della comunità, come Energie Offida guidata da Enio Marchei, definita una risorsa decisiva che ha sviluppato un percorso virtuoso di adeguamento alle esigenze dei cittadini.

Così come il Forlini, con alla presidenza Quinto Menzietti, struttura sempre al massimo della capienza e fiore all’occhiello della Vallata e il Centro Diurno, che per le numerose richieste necesserebbe della riqualificazione del secondo piano della struttura.

“Ieri eravamo al lavoro con gli uffici comunali – conclude Massa – per le opere di ristrutturazione e miglioramento sismico per la Chiesa del Miracolo Eucaristico di Sant’Agostino. È infatti arrivata la prima tranche del contributo.

Entro il 2020 il cantiere diventerà operativo e questo è un risultato importante. Inoltre è stata espletata la gara per il nuovo plesso scolastico e i lavori sono stati assegnati al Gruppo Marche di Macerata.

Partiranno anche i lavori per l’adeguamento sismico del plesso in Via della Repubblica, a gennaio saremo più precisi sulla data. Nel 2020 saremo impegnati in tanti progetti, tra cui uno che riguarderà il museo cittadino. I cantieri sono la cifra della vitalità di una comunità”. (red)

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: