Offida Film festival 2017: ritrovare casa, riscoprire la persona.

ATTRAVERSO IL LAVORO – Ritrovare casa, riscoprire la persona – Film Festival Offida 2017 – Offida (AP) – 15/16/17 Settembre 2017.

Attraverso il lavoro. Ritrovare casa, riscoprire la persona è il titolo che ­la Fondazione Lavoroperlapersona ha scelto per il Film Festival Offida 2017, in continuità con l’Edizione 2015 che aveva per titolo Trovarsi Altrove. Il lavoro, in quanto espressione della persona e della sua dignità, costituisce l’elemento essenziale attraverso il quale sentirsi “a casa” e ritrovare una appartenenza nel tempo e nello spazio per ricostruirsi progettando il futuro e riscoprirsi dissotterrando il passato.

Infatti, il lavoro è il pilastro fondamentale sul quale ricostruire un nuovo spazio da abitare, generare e rigenerare una comunità grazie a processi virtuosi di integrazione, accogliendo coloro che sono costretti ad abbandonare le loro case. Un tema che coinvolge anche l’identità europea ed i suoi valori, un luogo che stenta a riconoscersi come casa comune e accogliente non solo per chi ci abita, ma anche per chi ci arriva in cerca di un nuovo posto da sentire “proprio”.

Il lavoro è, quindi, la chiave per ripartire, condizione necessaria per non abbandonare i “propri” luoghi, anche quando questi vengono scossi e distrutti senza alcun preavviso e ci si ritrova, soli, con le proprie macerie. Ricostruire casa, in questo senso, non può non passare attraverso la ricostruzione del tessuto sociale e lavorativo poiché entrambi volani imprescindibili attraverso cui ricostruirsi, soprattutto, come persone e come comunità.

Il lavoro, infine, rappresenta la leva per ripartire e per riscoprirsi persone, anche se le continue trasformazioni che esso subisce nell’epoca delle rivoluzioni digitali ed economiche non sempre gli permettono di essere un terreno solido sul quale progettare. Ed è proprio per questo che si impone una riflessione a tutto campo sull’uomo, sul limite e il confine del suo esistere all’interno di una “casa” che chiede di essere vissuta autenticamente sia nelle sue opportunità che nelle sue fragilità.

La riflessione della Fondazione Lavoroperlapersona si rivolge, dunque, alle esperienze e ai racconti di chi, attraverso il lavoro, è ritornato ad abitare il proprio tempo ed il proprio spazio, arrivando, forse inaspettatamente, a riscoprire e ricostruire un luogo da chiamare casa.

VENERDÌ 15 – 10.30 – TEATRO SERPENTE AUREO – Ritrovare casa – Proiezione riservata alle scuole secondarie di primo grado: UP! regia P. Docter e B. Peterson. Ospite: l’associazione di psicologi dell’emergenza Sipem SoS Marche racconta ai ragazzi di Offida il progetto “Una scuola resiliente”.

17.30 – TEATRO SERPENTE AUREO – Apertura Film Festival Offida 2017 – Ricostruire casa attraverso il lavoro – Proiezione di estratti provenienti dal Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e cortometraggio di G. Panozzo. Indirizzi di saluto: Gabriele Gabrielli Presidente Fondazione Lavoroperlapersona, Valerio Lucciarini de Vincenzi Sindaco di Offida. Ospiti: Paolo Esposito, USRC Ufficio Speciale per la Ricostruzione Comuni del Cratere – Sisma Abruzzo 2009; Cesare Spuri, coordinatore dell’USR per ricostruzione sisma Marche 2016; Antonella Tarpino, storica, autrice de “Il paesaggio fragile”; Marco Romani, presidente della Fondazione Giulio Pastore. Introduce e modera: Asmae Dachan, giornalista.

19.30 – TEATRO SERPENTE AUREO – Ricostruire casa per la persona. Ospite: Enzo Eusebi, ingegnere ed architetto, fondatore di Nothing Studio.

21.00 – TEATRO SERPENTE AUREO – Ritrovare casa attraverso il lavoro. Proiezione: Benvenuti… ma non troppo, regia A. Leclère, Francia 2015. Ospite: Stefano Calabrò, sindaco di Sant’Alessio in Aspromonte.

SABATO 16 – 10.30 – TEATRO SERPENTE AUREO – Ritrovare la persona attraverso il lavoro. Proiezione: Si può fare, regia G. Manfredonia, Italia, 2008. Ospiti: Emidio Mandozzi, Locanda Centimetro Zero, Claudio Siepi, Radio Incredibile, Lega del Filo d’Oro.

15.00 – TEATRO SERPENTE AUREO – Riscoprire casa attraverso il lavoro. Proiezione: Il grande disastro europeo, regia A. Piras, Gran Bretagna 2015. Ospite: Pietro Celotti, T33.

17.00 – TEATRO SERPENTE AUREO – Ricostruire casa attraverso il lavoro: Tavola Rotonda. Proiezione: Attraverso il lavoro, regia G. Panozzo, Italia, 2017. Ospiti: Marco Bentivogli, segretario generale della FIM-CISL; Luca Alici, ricercatore di Filosofia Politica presso Università di Perugia; Paolo Isobettini, presidente Daje Marche; Massimo Focacci, Vissana Salumi. Introduce e modera: Maria Cristina Origlia, coordinatrice editoriale de “L’Impresa”, gruppo Sole24Ore.

21.00 – TEATRO SERPENTE AUREO – Spettacolo Teatrale: Chet in the Sky di e con B. Folchitto, C. Santucci e D. Cordisco

DOMENICA 17 – 10.30 – TEATRO SERPENTE AUREO – Riscoprire la persona attraverso il lavoro. Ospiti: Letizia Bellabarba, GUS Gruppo Umana Solidarietà; Stefano Cesetti, direttore Resto del Carlino – redazione di Fermo.

11.00 – TEATRO SERPENTE AUREO – Riscoprire la persona attraverso l’arte. Ospite: Responsabili progetto Epicentro 11.

11.30 – TEATRO SERPENTE AUREO – Chiusura Film Festival Offida 2017 – Ritrovare casa: Ricostruirsi e riscoprirsi attraverso il lavoro. Lectio magistralis di Roberto Mancini, professore ordinario di Filosofia Teoretica presso Università di Macerata.

MOSTRE FOTOGRAFICHE: 

– Dalla Culla dell’Umanità di Mario Dondero a cura della Fototeca della Provincia di Fermo. Una selezione di quaranta immagini tratte dai viaggi di Dondero in Africa, da cui emerge l’attenzione del fotoreporter italiano per la vita quotidiana che si svolgeva nei mercati, al lavoro, in famiglia. La mostra sarà allestita nello spazio espositivo dell’Ex Convento di San Francesco.

– Mostra collettiva di Ramona Montani, Diletta Catà e Alessio Beato in collaborazione con il GUS – Gruppo Umana Solidarietà. Un reportage fotografico di trenta foto sui luoghi del sisma nella difficile fase post-terremoto attraverso tre sensibilità, tre esperienze, tre prospettive. La mostra sarà allestita all’interno dello spazio espositivo Showroom CiùCiù in Piazza del Popolo.

Gli eventi del Film Festival Offida 2017 sono ad ingresso gratuito tranne lo spettacolo Chet in the Sky: costo del biglietto 5,00.

FONDAZIONE LAVOROPERLAPERSONA

film festival 2017 2

 


Ophis news – scarica gratis l’app per Android e resta sempre informato su notizie ed eventi di Offida direttamente sul tuo smartphone/tablet 

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/