MALTEMPO/ COLDIRETTI: DANNI MAGGIORI TRA ASCOLI E VALLE DEL TRONTO

E’ la zona tra Ascoli e la vallata del Tronto l’area dove il maltempo ha provocato i maggiori danni all’agricoltura. Lo riferisce Coldiretti, spiegando che ad essere colpiti sono stati in particolare gli ortaggi: insalata, fave, piselli e pomodori con la perdita, in alcune aziende, dell’intero raccolto. Ma albicocche, pesche, insalata, fave, piselli, pomodori e uva sono stati distrutti dalle violente grandinate a macchia di leopardo su tutto il territorio nazionale. La grandine in questo periodo dell’anno, sottolinea l’organizzazione, provoca lesioni irreversibili alle produzioni. “La pioggia – spiega la Coldiretti – era molto attesa al Centro-Sud dove è necessaria per il ripristino delle riserve idriche indispensabili per affrontare l’estate quando le colture avranno bisogno di irrigazione. Ma le manifestazioni temporalesche oltre a causare danni dovuti alla violenza delle precipitazioni, non aiutano – conclude la Coldiretti – a risolvere i problemi della siccità poichè l’acqua tende a scorrere sul terreno provocando frane e smottamenti”. (Apcom)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/