Gran fondo del Conero, festa per 1500

Superata la quota minima dei mille partecipanti che Marcello Malizia aveva posto come obiettivo al ribasso per la 13^ edizione della Gran Fondo del Conero. Ai nastri di partenza, tra agonisti e semplici appassionati del pedale senza velleità di classifica, si sono radunati in 1500 per le varie partenze da Viale della Vittoria. Di buon’ora hanno iniziato l’impegno i più tranquilli, quelli della “Gourmet”, che intervallano l’attività fisica alle degustazioni dei prodotti tipici nei punti di ristoro. Alle 9,30 start per il gruppo più consistente, guidato da Francesco Moser e dal presidente regionale della Federciclismo Ivo Stimilli, che ha completato i 90 chilometri del percorso breve in tre ore, con grande soddisfazione personale. Non si è vista Anna Falchi, nè alla Gran Fondo, nè alla premiazione del “Marche Cycling Award” di sabato sera al Lola. La statutaria attrice, nonostante avesse garantito a Suor Paola la presenza, non si è neppure sentita al telefono per giustificarsi. La prima gara, sul percorso corto di 90 km, si è risolta in volata con lo sprint vincente di Gianluca Felici della Cicli Copparo, mentre la gara sul percorso lungo si è chiusa con due atleti insieme sotto lo striscione. Carmine Stefanile (Costiera Sorrentina) e Alfonso D’Errico (Gi.Vi.Plast Pedale Fermano) hanno varcato insieme, la linea bianca: Stefanile ha bissato il successo nella Marche Marathon, alla Valli dell’Esino di Falconara, conquistando il titolo Veterani. D’Errico, con il secondo posto assoluto, ha comunque ottenuto il primato tra i Senior. La Gran Fondo del Conero è scattata sabato sera al Lola con la premiazione dei ciclisti e dei dirigenti per il 2007. Sono stati consegnati riconoscimenti a Andrea Tonti, Massimo Giunti, Luca Pierfelici, Tania Belvederesi e Lorenzo Cardellini tra i Prof; Simone Stortoni, Alessia Massaccesi, Corrado Lampa, Americo Novembrini e Francesco Lasca tra i Giovani; Roberto Torriani, Giorgio Farroni, Goffredo Lupi, Patrizia Spadaccini e Monica Gabbanelli tra gli Amatori, Alma Juventus Fano, Sca Offida, Monturano-Cascinare-Civitanova, Amici del Pedale Fiuminata e Calzaturieri Montegranaro tra le società; Ivo Stimilli, Lino Secchi, Sergio Scocco, Giuseppe Viozzi e Marco Balardinelli tra i dirigenti. Per le organizzazioni menzione per Capodarco, San Giuseppe, Lamonica, Conero Cup e Due Giorni Marchigiana. (Fonte: Corriere Adriatico)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/