Convegno di Renato Curcio in città. E’ polemica, insorgono An e il Pdl

La scelta di ospitare l’ex fondatore delle Br, Renato Curcio, non è piaciuta al centrodestra di Ascoli. An e Pdl, infatti, hanno annunciato delle mobilitazioni per sabato 28 giugno, giorno in cui Curcio sarà in una sala messa a disposizione dalla Provincia per presentare il suo ultimo libro. Il consigliere regionale di An, Guido Castelli, per dimostrare tutta la sua “amarezza e disgusto”, ha inviato al presidente della Provincia Massimo Rossi il testo integrale del discorso tenuto dal Capo dello Stato lo scorso 9 maggio, in ricordo delle vittime del terrorismo. “Lo Stato democratico – aveva detto Napolitano – si è mostrato generoso con gli ex terroristi: ma dei benefici ottenuti non avrebbero dovuto avvalersi per cercare tribune da cui esibirsi. Chi abbia regolato i propri conti con la giustizia, ha il diritto di reinserirsi nella società, ma con discrezione e misura e mai dimenticando le sue responsabilità morali anche se non più penali”. Secondo Castelli le istituzioni ascolane sarebbero rimaste “inspiegabilmente sorde” a queste “nobili parole”. L’esponente di An ha poi ricordato come, già due anni fa, Curcio aveva partecipato a un convegno a Grottammare, sempre con il benestare della Provincia. Le proteste del centrodestra però non si fermano a questo, infatti, per il 30 giugno è stata annunciata una manifestazione a Palazzo dei Capitani per “dar voce ai racconti di verità sul terrorismo, ripercorrendo come quelle terribili vicende sono state vissute dalla parte della legge e dello Stato democratico”. Saranno anche diffusi materali informativi sugli ‘anni di piombo’. (Fonte: Il Resto del Carlino)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/