Cdm, Green Pass obbligatorio dal 15 ottobre

Via libera del Cdm al Green Pass obbligatorio per tutti i lavoratori. Dal 15 ottobre tutti i dipendenti pubblici dovranno essere in possesso della certificazione verde per poter accedere agli uffici. E’ quanto deciso dal Consiglio dei Ministri e riportato nella bozza di decreto legge sul “super” Green pass, che però potrebbe essere modificata prima della data di attuazione.

L’obbligo è esteso anche ai lavoratori privati. La norma dispone infatti che a “chiunque svolge una attività lavorativa nel settore privato è fatto obbligo, ai fini dell’accesso nei luoghi in cui la predetta attività è svolta, di possedere e di esibire su richiesta la certificazione verde”.

Pesanti le multe per chi non rispetterà la norma, dai 400 ai 1.000 euro e sospensione dal lavoro e dallo stipendio, dopo cinque giorni di assenza ingiustificata nel settore pubblico e dopo tre nel privato.

Chi non ha il Green pass non sarà licenziato ed avrà comunque il “diritto alla conservazione del rapporto di lavoro”.

(ap)

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info