Blow Up: cultura in 11 tappe ad Offida e Grottammare

L’Associazione Culturale Blow Up (aderente alla Federazione Italiana Cineforum) di Grottammare, nasce il 18 Settembre 1995, fondata da undici appassionati di cinema, musica, letteratura ed arte, consapevole di inserirsi in una situazione generale di impoverimento culturale che si manifesta in modo ancor più netto nella realtà provinciale, dove, alla mancanza di strutture, si unisce spesso un’errata interpretazione del “fare cultura”.

Pronto il programma 2020, nonostante le difficoltà organizzative dovute alla pandemia. “Non pensavamo potesse succedere così presto e invece ci ritroviamo a proporre nuovi appuntamenti culturali per questa strana estate – comunicano gli organizzatori”. “In collaborazione con il comune di Grottammare e il comune di Offida abbiamo elaborato 11 serate di grande rilievo tra teatro, osservazioni astronomiche e cinema.

Si parte l’11 luglio a Grottammare con il bellissimo monologo teatrale intitolato “Memorie di un imperatore”, regia e interpretazione di Simone Cameli del gruppo “Aoidos” guidato dal maestro Vincenzo di Bonaventura. Si prosegue il 13 luglio e il 20 luglio a Offida con l’avvincente film “Le invisibili” di Louis-Julien Petit, e il magnifico documentario “Il senso della bellezza: arte e scienza al Cern” di Valerio Jalongo.

Poi il 23 luglio si torna a Grottammare con la prima delle tre serate astronomiche dell’ormai tradizionale e imperdibile “Apriti Cielo” in collaborazione con l’Osservatorio Astronomico di Colle Leone: “I giganti del Sistema Solare: Giove e Saturno” a cura della Dott.ssa Beatrice Bucciarelli, astronoma OaTO (osservatorio Astronomico Torino).

Ancora a Offida il 27 luglio con l’appassionante “Madre” di Bong Joon-Ho e il 3 agosto con l’eccentrico “L’ultimo terrestre” di Gian Alfonso Pacinotti (Gipi). Il 6 agosto a Grottammare c’è il secondo appuntamento di “Apriti Cielo”: “Walking on the Moon” a cura del Dott. Alessio Marini – Responsabile generale OACL (osservatorio astronomico Colle Leone). 

A Offida il 10 agosto Michel Ocelot propone i suoi meravigliosi e affascinanti “Racconti della notte” mai visti in Italia. “Edipo re” sarà protagonista a Grottammare il 14 agosto con la formidabile regia-interpretazione di Vincenzo di Bonaventura.

Il 17 agosto a Offida lo splendido film di un grande maestro del cinema francese, André Techiné, con “Quando hai 17 anni”. Si conclude in bellezza con lo sguardo rivolto alle stelle il 20 agosto a Grottammare con il terzo e ultimo appuntamento della stagione per “Apriti Cielo”: “Cento miliardi di stelle” a cura del Prof. Mario Gilberto Lattanzi – Astronomo OaTO (osservatorio astronomico Torino). Tutti gli incontri sono a ingresso gratuito, ma vi consigliamo comunque di prenotare!  (red)

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: