Assistenza a malati di tumore e famiglie: a dicembre un punto d’ascolto ad Offida

I.O.M. - Istituto Oncologico MarchigianoA partire dal prossimo 3 dicembre, l’Associazione IOM Ascoli Piceno onlus, impegnata dal 1996 nell’assistenza dei malati oncologici, avrà un ufficio ad Offida. Sarà un punto di ascolto e di collegamento con la sua sede operativa di Ascoli Piceno che compatterà il territorio piceno, comprendendone meglio le esigenze ed estendendo così l’utilizzazione dei servizi gratuitamente offerti alla comunità.

Questa realizzazione, da tempo auspicata, è stata ora resa possibile dalla convinta collaborazione dell’Unione dei Comuni della Vallata del Tronto e in particolare del Comune di Offida, che, su iniziativa dell’Assessore ai servizi sociali Luigi Massa, ha messo generosamente a disposizione un locale attrezzato presso l’Ufficio Servizi alla Persona, in Via Roma, n. 15 tel. 0736/888707. In una prima fase l’ufficio, la cui gestione è affidata a volontari del luogo, resterà aperto nei giorni di martedì e venerdì dalle ore 10 alle 12. L’attività di IOM Ascoli Piceno onlus è rivolta all’assistenza domiciliare dei malati di tumore, al sostegno psicologico dei malati stessi e delle loro famiglie e al recupero psicofisico delle donne operate.

"Lo IOM – ha commentato l’Assessore Massa – rappresenta una delle associazioni maggiormente attive a livello territoriale nel sostegno alle persone colpite da malattie oncologiche, l’apertura del punto di ascolto di Offida è stata una scelta condivisa nell’ambito dell’Unione dei Comuni della Vallata del Tronto e per il nostro Comune rappresenta un ulteriore punto di forza nella rete dei servizi che, anche grazie alla collaborazione con Associazioni come lo IOM, vengono messi a disposizione dei cittadini. Siamo certi che grazie ai volontari di Offida dello IOM, che ringrazio per la disponibilità e l’impegno, il centro sarà in grado di svolgere un’attività concreta ed incisiva". (Fonte: Il Quotidiano.it)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.