Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Vini speciali, tutte eccellenze del territorio


Offida – Pubblico delle grandi occasioni alla presentazione de “Le Marche da Bere 2010”, guida al vino e ai prodotti tipici a cura dell’Associazione Italiana Sommeliers Ais Marche (Prima Pagina editore). Cinquantaquattro i vini premiati come “Eccellenze del territorio”. Poi i “campioni di convenienza”: vini con un piccolo prezzo e altissima qualità.

<

p align=”justify”>La guida
Oltre 400 pagine in doppia lingua ricche di informazioni e cartine, 171 cantine del territorio mappate, oltre 300 vini descritti e fotografati, 1.000 etichette segnalate. Insomma, la Bibbia del vino marchigiano.
I vini locali premiati
Barone S.Giuseppe dell’Olmo – di Offida, Ballata Marche Igt Rosso 2005 (Eccellenza); Campo di Maggio – di Spinetoli, Campo di Maggio Marche Igt Rosso 2007 (qualità prezzo); Cantina di Offida – Offida, Offida Doc Pecorino 2008 (qualità prezzo); Cantina di Offida – Offida, Offida Doc Passerina 2008 (qualità prezzo); Damiani Pasqualino – S.Savino di Ripatransone, Offida Doc Rosso 2006 (Eccellenza); De Angelis – Castel di Lama, Falerio dei Colli Ascolani Doc 2008 (qualità prezzo); De Angelis – Castel di Lama, Rosso Piceno Doc 2008 (qualità prezzo); Fausti – Fermo, Vespro, Marche Igt Rosso 2006 (Eccellenza); La Cantina dei Colli Ripani, Ripatransone – Pharus–Rugaro Offida Doc Pecorino 2008 (qualità prezzo); Le Caniette – Ripatransone, Morellone Rosso Piceno Doc 2004 (Eccellenza); Poderi S.Lazzaro – Offida, Podere 72 Rosso Piceno Doc Superiore 2007 (Eccellenza); Polini Luigi – Carassai, Primus, Marche Igt Rosso 2004 (Eccellenza); Saladini Pilastri – Spinetoli, Vigna Montepradone Rosso Piceno Doc Superiore 2007 (Eccellenza); S.Filippo – Offida, Doc Passerina 2008 (qualità prezzo); Velenosi – Ascoli Piceno, Ludi, Offida Doc Rosso 2006 (Eccellenza); Velenosi – Roggio del Filare Rosso Piceno Doc Superiore 2006 ( Eccellenza); Vinicola Di Ruscio – Campofilone, Bianco di Ruscio Igt Passerina 2008 (qualità prezzo). (Fonte: Corriere Adriatico)

Condividi:

Tags: ,