Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Truffa ad Offida, ritrovate le due auto d’epoca


Dopo tre mesi di assidue ricerche, quando ormai le speranze sembravano perse, l’offidano I.T. è riuscito a ritrovare le due auto d’epoca che gli furono sottratte con un imbroglio da due distinti signori lo scorso mese di luglio. Si tratta di una Topolino modello C anni ’50 color grigio topo e di una MG Midget 63 spider color giallo ocra. I.T. è un appassionato collezionista di auto e moto d’epoca, conosce bene l’ambiente dei motori ed è in contatto con altri collezionisti per scambi, acquisti e vendite. Proprio in uno di questi contatti, l’ offidano aveva venduto le due auto in questione ai due acquirenti presentatisi sotto false generalità.

Il pagamento avvenne con assegni: uno di 4.000 Euro e un altro di 11.000. Al momento della riscossione presso un Ufficio Postale della zona, però, i due assegni risultarono falsi. Quindi, niente soldi e nessuna traccia dei due malfattori. Naturalmente, il sig. I.T. non è rimasto con le mani in mano. Ha denunciato l’accaduto al tribunale di Ascoli Piceno e si è affidato all’avvocato Massimiliano Zeppilli di Offida il quale, dopo meticolose indagini, è riuscito a rintracciare la “merce”. Le due auto erano finite, in un primo momento, a Bari e ultimamente presso un concessionario di Porto San Giorgio dove è finita la “corsa”. Qui sono intervenuti i carabinieri del posto e le due auto sono state date in custodia al legittimo proprietario in attesa del giudizio definitivo da parte del giudice del Tribunale di Ascoli Piceno. (Fonte: Corriere Adriatico)

Condividi:

Tags: ,