Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Spaccio, denunciato un offidano


Offida – Non si fermano le azioni di vigilanza e di controllo sul territorio da parte dei carabinieri della stazione di Offida al comando del maresciallo Carlo Laera. Dopo la brillante operazione di pochi giorni fa che ha portato all’ennesima scoperta di clandestini cinesi intenti al lavoro in un opificio di Castorano, questa volta a cadere nella rete dei carabinieri sono stati due giovani offidani mentre stavano trafficando con una partita di droga. Sabato scorso, alle ore 5 del pomeriggio, i militari dell’Arma hanno sorpreso all’altezza di viale IV Novembre, in borgo Cappuccini, il 40enne D.B. intento a fornire una dose di hashish ad un giovane del luogo. A questo punto è scattata anche la perquisizione domiciliare dove i carabinieri hanno rinvenuto altri due grammi della stessa sostanza.
Il 40enne è stato trovato, inoltre, in possesso di bilancini di precisione e, addirittura, di un grosso coltello tipo mannaia della lunghezza di 40 centimetri che nascondeva nella sua auto. Il materiale è stato posto a sequestro e l’uomo denunciato per spaccio di stupefacenti e possesso di armi non consentite dalla legge.
L’acquirente, a sua volta, è stato segnalato alla prefettura. Non è questa la prima volta che i carabinieri hanno a che fare con il mondo della droga. Proprio la settima scorsa, una simile operazione è avvenuta nel quartiere borgo Miriam e pure in questo caso ci sono stati sequestri e denunce.
Resta, comunque, sempre alta l’attenzione degli uomini dell’Arma, specialmente, ora, nell’approssimarsi dei giorni di carnevale, anche se rimane sempre molto difficile debellare simile piaga in tutto il territorio. (Fonte: Corriere Adriatico – Autore: Nicola Savini)

Condividi:

Tags: