Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Scacchi: la pattuglia marchigiana all’europeo


Le Marche sono tra le regioni più rappresentate in questi Campionati Europei. Su un totale di 158 partecipanti italiani esse esprimono circa

il 24% del totale dei giocatori. Non tragga però in inganno il fatto che giochiamo in casa poiché le Marche sono anche tra le regioni più attive proprio sul fronte giovanile come più volte riconosciuto dal Presidente della Federazione Scacchistica Italiana, Gianpietro Pagnoncelli, in virtù delle tante iniziative e tornei che vi vengono organizzati.

Al torneo che si svolge in questi giorni a Campiglione di Fermo, si sono presentati in 38, con una prevalenza di anconetani, seguiti a ruota dai fermani e poi Macerata, Pesaro Urbino ed Ascoli. La categoria più rappresentata è quella dell’under 14, con ben 11 giocatori. Punta di diamante della pattuglia marchigiana ed italiana è il pesarese Axel Rombaldoni, maestro FIDE e, per così dire, figlio d’arte dal momento che proviene da una famiglia di scacchisti. Il più piccolo invece è Giacomo Nespeca del circolo di Offida, appena 8 anni ma già campione regionale della sua categoria.

Della rappresentativa marchigiana fa parte anche il civitanovese Fabio Bruno, Maestro Internazionale con 2 norme di Grande Maestro, Campione Italiano nel 2004, più volte giocatore e capitano della squadra olimpica nazionale nonché coach ed assistente di alcuni degli scacchisti in gara. (Fonte: www.gomarche.it)

Condividi:

Tags: