Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

‘Salvalarte’ di Legambiente fa tappa nelle Marche


Salvalarte 2008, la storica campagna di Legambiente per la difesa dei beni artistici dimenticati che quest’anno unisce alla salvaguardia del patrimonio culturale il turismo sostenibile, farà tappa nelle Marche da sabato 20 a mercoledì 24 settembre.

Per la tredicesima edizione di Salvalarte, Legambiente ha scelto di attraversare l’Italia in bicicletta e in treno insieme alla FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) alla volta di 39 opere d’arte da sottrarre all’abbandono.

Un viaggio lungo due mesi e 3.460 chilometri, partito lo scorso 31 agosto da Tramonti di Sopra (PN), che sta attraversando il Paese coinvolgendo cittadini, ragazzi, istituzioni e tutti coloro che desiderano pedalare per individuare e segnalare monumenti degradati, paesaggi dimenticati e siti archeologici abbandonati all’oblio.

Sono trentanove le tappe dell’itinerario, tutte segnalate nella guida Gioielli ritrovati, per valorizzare le opere poco note ma anche per promuovere un turismo sostenibile che permetta di riscoprire percorsi lontani dalle ordinarie rotte vacanziere, ma non per questo meno ricchi di storia e tradizioni. Il passaggio di Salvalarte, per altro, arriva ad appena otto giorni dalla conclusione dell’intervento dei volontari di Legambiente per il recupero dei frammenti dipinti nel Teatro Nicola Vaccaj di Tolentino (MC), un simbolo della cultura marchigiana purtroppo danneggiato da un grave incendio lo scorso 29 luglio.

Sabato 20 settembre Salvalarte sarà a San Severino Marche. E’ prevista una conferenza stampa allargata al pubblico fissata per le ore 11.00, presso la Sala del Consiglio Comunale per presentare la mostra dal titolo “Le torri colombaie della provincia di Macerata nelle foto di Luigi Poloni”. A seguire, alle ore 12.30, verrà inaugurata la mostra presso la Sala degli Stemmi, in piazza del Popolo. Nel pomeriggio, invece, spazio alla biciclettata alla scoperta di alcune torri colombaie presenti nel territorio settempedano. L’appuntamento per ciclisti e curiosi è fissato per le ore 15.00, in piazza del Popolo, di fronte al Municipio. Mentre la sera alle 21.15, presso la Chiesa di S. Apollinare del Castello di Serralta, infine, sarà di scena il concerto d’organo “Adriano Verati 1911” tenuto dal Maestro Maurizio Maffezzoli.

Martedì 23 settembre appuntamento ad Offida per una giornata dedicata allo studio, con il convegno: “Patrimonio Culturale e lo sviluppo sostenibile”.

L’incontro sarà l’occasione per fare il punto della situazione a un anno dalla firma del Protocollo d’intesa “Museo e Territorio”, siglato da Regione Marche, Provincia di Ascoli Piceno, Legambiente Marche, CNA Marche, Coldiretti Marche e rete dei Museipiceni. Per il convegno l’appuntamento è fissato alle ore 15.00, presso il Teatro Serpente Aureo di Offida. (www.gomarche.it)

Condividi:

Tags: ,