Vai a…
Offida infosu Google+Offida info on TumblrRSS Feed

RISINTONIZZAZIONE DELLA BANDA III VHF


Dal 22 al 30 giugno 2009 sarà adottata in tutta Italia la canalizzazione della banda VHF III secondo lo standard europeo, e sarà di conseguenza abbandonato il sistema di canalizzazione italiano attualmente utilizzato da RAI e dagli altri operatori.

Per consentire tale operazione, la RAI modificherà la frequenza degli impianti e dei ripetitori che trasmettono oggi nei canali E, F e G. Si tratta di impianti che diffondono principalmente RAIUNO, in qualche caso RAIDUE e RAITRE, e i MUX digitali A e B.

Tale operazione non richiederà nuovi puntamenti di antenna, ma potrebbe comportare la risintonizzazione degli apparecchi, in particolare per la ricezione dei MUX A e B e, solo in alcuni casi, degli interventi sui sistemi di antenna centralizzati più datati.

La modifica più rilevante riguarda Raiuno; ecco i comuni del Piceno dove potrebbero verificarsi disturbi di ricezione o la scomparsa del segnale (in entrambi i casi, per tornare a vedere Raiuno basterà risintonizzare il televisore): Passaggio dal canale G al canale 9 – Appignano del Tronto, Ascoli Piceno, Castel di Lama, Castorano, Colli del Tronto, Cossignano, Folignano, Maltignano, Monsampolo del Tronto, Monteprandone, Offida, Spinetoli, Venarotta. (red)

<

p align=”center”>le frequenze per Offida

Condividi:

Tags: ,