Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Piani di emergenza, vertice dal Prefetto


ASCOLI -Il Prefetto di Ascoli Alberto Cifelli , ha presieduto la riunione per l’esame ed il recepimento dei Piani di Emergenza Esterna degli stabilimenti Elantas-Deatech S.r.l. di Ascoli, Edison S.p.A. di Fermo e Bonfigli S.r.l. di Offida, realizzati con il coordinamento del comandante dei vigili del fuoco di Ascoli, delegato dal Prefetto, al fine di ottemperare alle direttive comunitarie in materia in pendenza della procedura di infrazione avviata nei confronti dell’Italia per il mancato recepimento delle stesse. Nel corso della riunione il Prefetto ha sottolineato la celerità con la quale in appena quaranta giorni sono stati redatti e presentati all’odierno consesso piani di emergenza di particolare complessità non solo sotto il profilo tecnico, ma anche per il coinvolgimento di una molteplicità di soggetti pubblici e privati, interessati sotto diversi profili dagli aspetti operativi analizzati e disciplinati dai piani stessi. I piani saranno curati negli aggiornamenti periodici o derivanti da modifiche dello stato degli impianti e prevedono analiticamente anche le attività formative degli addetti interessati nonché le modalità di pubblicizzazione degli stessi presso le popolazioni interessate anche mediante i mass media. Il Prefetto ha, pertanto, manifestato particolare apprezzamento per l’operato del coordinatore dell’attività, Felice Di Pardo, comandante provinciale le dei vigili del fuoco. (Fonte: Corriere Adriatico)

Condividi:

Tags: