Vai a…
Offida infosu Google+Offida info on TumblrRSS Feed

Pasqualetti, una via in suo onore


ImageOggi San Benedetto del Tronto intitolerà una via al suo illustre cittadino Padre Olindo Pasqualetti, deceduto a Torino nel 1995. Nato a Offida nel 1916, ben presto si trasferì con la famiglia a San Benedetto del Tronto, dove terminò le elementari. Successivamente entrò nell’istituto Missioni Consolata nel seminario di Santa Maria a Mare (Marina Palmense) di Fermo, quindi passo a Torino dove compì gli studi filosofici e teologici. Latinista insigne e famoso fu docente di latino nell’Università Cattolica di Milano, dove dopo l’ordinazione sacerdotale (1940) insegnò fino alla pensione.Insegnò anche nei licei del suo Istituto, nei licei statali di Varallo Sesia (Vercelli), di Fermo, di Vercelli. Collaborò alla Enciclopedia Vergiliana, edita dalla Treccani; alla Enciclopedia Cattolica; alle Riviste Euphrosyne di Lisbona; Latinitas (Città del Vaticano), Camena (Stoccarda). Innumerevoli le sue opere latine che i suoi allievi, nel 1996, in occasione del suo settantesimo, hanno raccolto in un volume ora in tutte le università europee ed americane e di altri continenti. E’ stato vincitore di ben 16 primi premi mondiali. Come succede per i grandi personaggi se lo contendono Offida, San Benedetto del Tronto, Fermo, Torino, Milano ecc. ecc. Pasqualetti ha infatti a lungo soggiornato a Fermo dove ha appunto anche insegnato al Liceo Paolo VI. Fermo, per prima, gli ha dedicato Largo Pasqualetti, seguito da Offida che ha pure un Largo Pasqualetti. Ora arriva anche via Pasqualetti a San Benedetto del Tronto. (Fonte: Corriere Adriatico)

Condividi:

Tags: