Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Parto trigemellare, la prima volta di Offida


Al Salesi di Ancona sono venuti alla luce Francesco, Massimo e Vittoria Volponi. Il paese è in festa
OFFIDA – Evento “storico” ad Offida. L’altro ieri il paese si è arricchito di tre nuovi cittadini: Francesco, Massimo e Vittoria Volponi. Tre vispi gemellini (due maschietti e una femminuccia, e godono, insieme alla mamma, di ottima salute) dati alla luce dalla giovane signora Diana Aureli che ha regalato, in un colpo solo, i primi tre figli al consorte Eraldo Volponi, facendo la sua felicità. Sono nati presso la clinica ginecologica del Salesi di Ancona. I maschietti pesano due chili e mezzo ciascuno, la femminuccia due chili e due etti. Un evento storico abbiamo detto, perché è la prima volta che in Offida si registra un parto trigemino. Consultando, infatti, il registro dell’Ufficio anagrafe del Comune non si riscontrano nascite del genere. L’evento, dunque, ha portato tanta gioia, oltre che ai genitori, anche ai nonni Giuseppe e Igea e Leo ed Elide, ai numerosi zii e zie, amici della coppia e, naturalmente, a tutti i cittadini. La cicogna, dunque ha portato un prezioso dono in una cittadina che, rispecchiando una situazione nazionale, vede sempre meno nascite e, quindi, un calo di popolazione. Lo scorso anno, per esempio, ci sono state solo 30 nascite (16 maschi e 14 femmine) a fronte, purtroppo, di settantacinque decessi (42 maschi e 33 femmine). Il maggior numero di nascite si è avuto negli anni cinquanta con punte massime nel 1955 (124 nati), 1956 (130), 1957 (113). Ci sono poi le emigrazioni. Nel 2007 sono stati 102 i cittadini (51 maschi e 51 femmine) che hanno lasciato Offida per altri paesi. Per fortuna, a far quadrare i conti arrivano gli immigrati. Nel 2007 sono arrivati 127 stranieri (55 maschi e 72 femmine). Così, dopo il decremento degli anni sessanta, la popolazione offidana si mantiene costante intorno ai cinquemila abitanti. La punta più alta si è avuta nel 1951 con ben 8046 residenti. Dal 1960 con 7542 abitanti, Offida è passata ai 5863 del 1969 e dal 1990 in poi, la popolazione offidana oscilla tra i 5300 e i 5400 abitanti. Attualmente, con l’arrivo dei tre gemellini, i residenti in Offida sono esattamente 5315. Intanto alla famiglia Volponi stanno giungendo tanti messaggi di felicitazioni, ai quali si aggiungono quelli del “Corriere Adriatico”, con l’augurio che almeno i maschietti (e perché no la femminuccia?) possano continuare sulla scia calcistica del nonno Giuseppe ex calciatore dell’Offida e del papà, attuale attaccante dell’Offida calcio in prima categoria dopo aver militato con successo in altre squadre di categorie superiori.E un grande incoraggiamento va ai genitori dei tre piccini attesi da un lungo periodo di superlavoro. la notizia del parti trigemellare ad Offida ha già fatto il giro del paese ed è stata accolta con grande gioia. Non va dimenticato infatti che sia ad Offida e sia in tanti altri centri dell’entroterra ascolano ogni ano si registra da ormai troppo tempo un sensibile calo delle nascite e un progressivo invecchiamento della popolazione. Un dato che è stato diffuso anche alcune settimane fa e riguarda Ascoli città in particolare, dove gli ultrasessantenni rappresentano ormai oltre il 30 per cento della popolazione residente. (Fonte: Corriere Adriatico – Autore: Nicola Savini)

Condividi:

Tags: