Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Offida si prepara al grande evento


Scansione0022

Sono appena terminate le festività natalizie e già si respira aria di Carnevale. Si, perché il periodo carnevalesco sarà, quest’anno, brevissimo. Un lasso di tempo molto breve, considerando che il giorno di Carnevale cade il 5 di Febbraio. La cittadina di Offida, però, è pronta a festeggiare il suo originale e rinomato Carnevale. E le novità saranno tante, a cominciare dalle estrose Congreghe, le vere animatrici del “Carnevale Storico Offidano”. Solo per citarne una, la Congrega del “Ciorpento” festeggerà quest’anno in maniera particolare, il suo 60° anniversario. Programma pronto, dunque. Amministrazione comunale e Pro Loco hanno già da tempo varato il calendario.
Sabato scorso si sono uditi i primi suoni di trombe e rullii di tamburi e domenica prossima si proseguirà allo stesso modo. Arriverà poi il 20 Gennaio, è la Domenica degli Amici. Tutte le Congreghe si riuniranno nei vari ristoranti della zona o in casa di amici per gustare i prelibati piatti della tradizione locale e, nel pomeriggio, sfilate a suon di musica per le vie della cittadina. Dopodiché inizierà il “tour de force”: i veglionissimi organizzati dalla Pro Loco, “Lu Bov Fint”, “La grande mascherata” in piazza, “Li V’lurd”. Questo il programma.
Sabato 26 Gennaio, ore 21, veglionissimo inaugurale al teatro “Serpente Aureo” con orchestra live “Bandiera Gialla”; dalle ore 21 verrà, inoltre, offerta una cena – buffet. Giovedì 31 Gennaio (giovedì grasso), ore 15 mascherata dei bambini al teatro “Serpente Aureo” con omaggi a tutti i bambini in maschera. Venerdì °1 Febbraio, è la giornata de “Lu Bov Fint”: ore 9 Bov Fint dei bambini della scuola dell’infanzia, ore 10 Bov Fint dei ragazzi della scuola media, ore 14,15 Bov Fint degli adulti fino a tarda sera.
Sabato 2 Febbraio alle ore 22 andrà in scena invece il veglionissimo di gala al teatro “Serpente Aureo” con orchestra live “Frank David”, sarà ospite della serata Dario Ballantini, il famoso Valentino di Striscia la Notizia. Domenica 3 Febbraio, dalle ore 15 Congreghe in piazza e “Ciorpento di Fuoco”, ore 22 Veglionissimo mascherato al teatro “Serpente Aureo” con orchestra live “I Pupazzi”. Lunedì 4 Febbraio ore 22 veglionissimo di Carnevale al teatro ”Serpente Aureo” con orchestra live “Energy Band” e a mezzanotte ingresso delle storiche Congreghe offidane. Martedì 5 Febbraio, il gran giorno. Dalle ore 15 maschere in festa in piazza del Popolo e alle 19 accensione dei “V’lurd”.
Per la certezza di ingresso ai veglioni è bene acquistare i biglietti in prevendita all’ingresso del teatro “Serpente Aureo” dalle ore 16 alle 19 nei giorni di sabato 19 e mercoledì 30 Gennaio e nei giorni di sabato 2 e domenica 3 Febbraio. Un Carnevale, dunque, di grande interesse che ogni anno richiama migliaia di persone da varie parti d’Italia e non esageriamo se diciamo anche dell’estero, dal momento che per il prossimo Carnevale sono previsti turisti provenienti dai Paesi scandinavi. Oltre alla tanta allegria, tre sono, soprattutto, gli aspetti che caratterizzano il “Carnevale Storico Offidano”: “Lu Bov Fint”, “Li V’lurd” e i Veglionissimi. Spettacolare la sfilata dei Vlurd e il conseguente gran falò in piazza. La consuetudine di accendere e portare in spalla questi grossi fasci di canne frammiste a paglia per le vie di Offida, la sera del martedì di Carnevale, è documentata fin dal 1814 da un avviso della Podesteria di Offida. (Fonte: Corriere Adriatico – Autore: Nicola Savini)

Condividi:

Tags: