Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Offida, fiamme sul mezzo per la raccolta dei rifiuti


OFFIDA – Attimi di trepidazione giovedì pomeriggio a causa di un principio d’incendio di un automezzo della nettezza urbana del Comune di Offida. Una spazzatrice, mentre procedeva alla pulizia delle strade del centro storico dove la mattina stessa, come di consueto, si era svolto il mercato, ha iniziato, ad un certo punto, a prendere fuoco. L’operatore ecologico Rino Chiappini, richiamato dal fumo denso e acre e da alcune lingue di fuoco che uscivano dall’automezzo, si è subito reso conto che qualcosa di grave stava succedendo. Senza esitare un attimo, ha preso l’estintore e ha bloccato il fuoco che stava già espandendosi. Come poi ci è stato riferito, il tutto è successo a causa del tubo di scarico che si è staccato dal suo ancoraggio ed è andato ad appoggiarsi su un rivestimento di gommapiuma che serve da isolante. Il calore del tubo, a contatto con la gommapiuma, ha provocato il surriscaldamento e, quindi, il conseguente principio d’incendio. Il pronto intervento di Rino Chiappini, coadiuvato da altri operatori ecologici, è servito ad evitare la probabile distruzione del mezzo e altre gravi conseguenze. Tanto spavento, ma per fortuna tutto si è risolto con lievi danni alla spazzatrice, tanto che la stessa è stata subito riparata e rimessa in opera il giorno seguente. (Fonte: Corriere Adriatico – Autore: Nicola Savini)

Condividi:

Tags: