Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Mondiali 2010: info e meteo


PROGRAMMA SPORTIVO: 5 AGOSTO – ORE 20,30 CERIMONIA DI APERTURA – 6 AGOSTO – ORE 11,00 CRONOMETRO INDIVIDUALE FEMMINILE – ORE 14,00 CRONOMETRO INDIVIDUALE MASCHILE – 8 AGOSTO – ORE 10,00 GARA IN LINEA FEMMINILE – ORE 14,00 GARA IN LINEA MASCHILE.

Sono iscritti corridori di ben 49 Paesi che saranno presentati nella cerimonia inaugurale che si svolgerà stasera con inizio alle ore 21,00 in Piazza del Popolo. Per gli uomini sono si iscritte le seguenti nazioni: Australia, Austria, Barhain, Belgio, Bielorussia, Brasile, Bulgaria, Canada, Cile, Colombia, Corea, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Kazakistan, Moldavia, Namibia, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Qatar, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Tunisia, Turchia, Ucraina, Ungheria, Usa, Uzbekistan. Per le donne: Australia, Austria, Belgio, Bielorussia, Canada, Cile, Francia, Giappone, Gran Bretagna, Germania, Israele, Italia, Namibia, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Spagna, Svizzera, Svezia, Ucraina, Usa. Le due gare a cronometro si svolgeranno domani, venerdì 6 agosto; il titolo di campionessa del mondo sarà assegnato su un percorso di km 15,1 da Acquaviva Picena ad Offida, la prima ciclista partirà alle 11. La gara degli uomini si svolgerà su un circuito di km 28,5, con partenza e arrivo a Offida e inizio alle ore 14. Le due gare in linea sono in programma domenica 8 agosto sullo stesso circuito, da Offida ad Offida di km 16. Il circuito sarà ripetuto cinque volte dalle donne per un totale di km 80, e otto volte dagli uomini per un totale di km 128. La gara delle donne avrà inizio alle ore 10, quella degli uomini alle ore 14. In mezzo, sabato 7, gara ciclistica riservata alla categoria allievi e l’iniziativa goliardico-sportiva «Avete Voluto la Bicicletta…?.

METEO

DIRETTA TV

Condividi:

Tags: