Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Mettiamo la ‘Marchigiana nel piatto’


Un concorso dal leccarsi i baffi. ‘La Marchigiana nel piatto’ è il titolo della competizione enogastronomica aperta ai ristoratori, completato da una serata di degustazione dei piatti finalisti e dei vini in accompagnamento, più un seminario di approfondimento di taglio critico-scientifico. Il concorso, ideato dal Gal Piceno, in collaborazione con la F.I.C. (Federazione Italiana Cuochi) della Provincia di Fermo e lo Slow Food-Condotta dei Porti, vuole promuovere la carne bovina della Razza Bianca Tipica Marchigiana. Sarà premiato il miglior piatto realizzato con i tagli della spalla (meglio denominato ‘quarto anteriore’), testa o frattaglie della Razza Marchigiana, in abbinamento con un vino del territorio Leader + Piceno scelto tra quelli DOC (Offida, Rosso Piceno, Rosso Piceno Superiore, Falerio dei Colli Ascolani) o IGT (Marche Bianco, Marche Rosso). Per partecipare, i ristoratori delle provincie di Ascoli Piceno e Fermo dovranno presentare entro il 12 maggio una scheda di iscrizione e la loro ricetta, usando i moduli reperibili su internet nel portale www.galpiceno.it o richiedendoli direttamente al Gal Piceno: tel/fax 0736/845813, fax 0691272777.

Condividi:

Tags: ,