Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

“Marchigiana nel piatto”


Serata finale da “Oscar & Amorina”

Sono stati selezionati i finalisti per il concorso enogastronomico di alto livello ideato dal Gal Piceno per la promozione della carne bovina della Razza Bianca Tipica Marchigiana dal suggestivo titolo La Marchigiana nel piatto. La giuria si è riunita presso il Ristorante ‘Oscar & Amorina’ di Piane di Montegiorgio. Questi i ristoranti e le ricette selezionate: per la categoria ‘antipasti’, selezionato il ristorante ‘La Botte’ di Offida (chef: Katia Stracci) che ha confezionato un ‘Carpaccio di Marchigiana con insalata di mango e fondo di carciofo alla mediterranea’ accompagnandolo con un vino Pecorino Cherri della Cantina Cherri di Acquaviva Picena. Come primo, selezionate le ‘Pennette vinea qualità picena al ragù bianco di lingua e radicchio con formaggio luna rossa’ dell’Osteria ‘Ophis’ di Offida (chef: Daniele Citeroni Maurizi) accompagnate da un Falerio dei Colli Ascolani DOC ‘Pliniano’ della Cantina Villa Pigna di Offida. Il secondo, preparato dallo chef Fabrizio Donati del ristorante ‘Mario’ di Fermo, erano dei ‘Quadrotti di collo di vitello’ accompagnati da un Rosso Piceno Sgaly della Cantina di Sgalippa Tommaso di Ortezzano.. Il quarto piatto selezionato è l’antipasto ‘Trippa in umido con dadolata di patate’ preparato dallo chef Mauro Donati del ristorante ‘Orsolina’ accompagnato da un rosso Piceno Portese della cantina Madonna Bruna di Petracci Paolo di Fermo. I ristoranti finalisti si sfideranno nella serata finale di dopodomani, sempre presso il Ristorante ‘Oscar & Amorina’, per decretare il ‘vincitore’. (Fonte: Corriere Adriatico)

Condividi:

Tags: ,