Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Marche, il bello dell’artigianato artistico


0015-01 La regione marchigiana è ricca di varietà, dal punto geografico e non solo. Tante sono le forme di artigianato artistico espresse nei vari luoghi delle sue provincie. Per questo motivo abbiamo deciso di fare un viaggio alla scoperta delle sue origini, l’energia e spirito di innovazione e le capacità che esso esprime.  Solo nella provincia di Ascoli Piceno troviamo una quantità di prodotti locali, elaborati con arte e maestria, che in alcuni casi deriva da secoli di tecniche apprese e trasmesse di generazione in generazione.
La tradizione artigianale ad Ascoli Piceno è prima di tutto la maiolica, prodotto artistico che affonda le sue radici nei secoli passati, addirittura nel Settecento, fino ad arrivare al giorni d’oggi, grazie all’abilità di valenti artisti e artigiani che tengono alto il valore di questa attività. In città si trovano anche numerosi laboratori di ceramica che costituiscono un itinerario affascinante e inedito. Segnaliamo a questo proposito anche la presenza del Museo dell’arte ceramica nella piazza di San Tommaso.
Sempre ad Ascoli Piceno troviamo maestri liutai che producono violini di alta qualità e abili artigiani di ferro battuto la cui creatività si può apprezzare nelle balaustre dei balconi di numerosi palazzi signorili. Due arti molto diverse, quella del legno e quella del ferro, ma capaci entrambe di trasmettere tutto il loro fascino.
Spostandoci da Ascoli, troviamo altre due importanti tradizioni artistiche. Nello storico borgo di Montappone la lavorazione dei cappelli di paglia è famosa in tutto il mondo. Un’ampia gamma di prodotti d’eccellenza che più i curiosi possono vedere in occasione delle mostre organizzate durante l’anno oppure nel Museo dei Cappelli di Paglia che conserva anche l’ultimo cappello indossato da Federico Fellini.
A Offida è il merletto a tombolo l’attività artigiana che nelle vie della città, durante la stagione estiva, vede protagoniste le donne offidane intente a tessere manufatti di rara bellezza. Anche a questa unica e storica produzione artistica è dedicato uno spazio espositivo, presso il Polo Museale Palazzo De Castellotti.
Il nostro viaggio attraverso le eccellenze del territorio marchigiano continua nella provincia di Pesaro e Urbino. Continuate a seguirci!

(Fonte: www.marchedarte.it/ )

Condividi:

Tags: ,