Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

MARCHE: ALL’EMPORIO MEDITERRANEO LE ECCELLENZE ARTIGIANE


Ancona, 21 mar – Le Marche hanno portato all’Emporio Mediterraneo di Cagliari il Marchio dell’Eccellenza artigiana, con l’esposizione di manufatti di quattro lavorazioni attraverso la partecipazione di altrettanti artigiani titolari delle imprese. Hanno mostrato le proprie abilita’ l’Associazione culturale merletto a tombolo di Offida – settore tessile, Arte’ di Barbara Tomassini di Folignano – settore ceramica e decoro, la Congrega di Valeria David di Ancona – settore tessuti, Librare di Giuliani Stefania di Ancona – settore rilegatura d’arte. Spazi espositivi per 14 mila metri quadrati,180 botteghe, 200 artigiani e altrettanti buyer provenienti da 19 Paesi. E’ stato questo il primo ”Emporio Mediterraneo”, rassegna dedicata all’artigianato presso la Fiera di Cagliari, dove e’ stato possibile ammirare una vetrina internazionale di manufatti artigianali e assistere a dimostrazioni ”dal vivo” delle tecniche di lavorazione tipiche di differenti paesi e culture del Mediterraneo. L’iniziativa promossa – e’ detto in una nota – dalla Regione Sardegna in collaborazione con la Fiera di Milano International e Macef, ha fatto incontrare le eccellenze artigiane per rilanciare gli antichi saperi dei paesi mediterranei. Alla cerimonia inaugurale sono intervenuti, tra gli altri, l’assessore regionale all’Artigianato della Sardegna, Luisanna Depau, il presidente della Fiera, Gianni Bigio e Sandro Bicocche di Fiera Milano.
Alla manifestazione hanno partecipato artigiani provenienti da 12 Paesi del Mediterraneo, Spagna, Francia, Algeria, Marocco, Tunisia, Israele, Egitto, Libano, Giordania, Siria, Palestina, Turchia e altri come Iran, Pakistan, Azerbaijan, Portogallo e Germania. La rassegna ha visto anche importanti convegni sulle problematiche del settore e una galleria espositiva a carattere museale con in mostra le eccellenze delle diverse lavorazioni.
red/mcc/ss (Fonte: Asca)

Condividi:

Tags: