Vai a…
Offida infosu Google+Offida info on TumblrRSS Feed

Maltempo, danni e allagamenti. Strade chiuse ad Offida


OFFIDA – L’allerta della protezione civile regionale per rischio idrogeologico dalla mezzanotte di oggi fino alle 18.00, ha ben previsto quello che poi è successo nei fatti. Danni, allagamenti e strade chiuse per frane sono conseguenza delle piogge torrenziali che, da ieri, flagellano buona parte d’Italia, Piceno incluso.

Qui si segnalano disagi in riviera, a San Benedetto del Tronto e Grottammare, così come nell’entroterra dove i danni maggiori sono alla viabilità urbana ed extraurbana. Ad Ascoli e Castel di Lama sono stati chiusi al traffico alcuni sottopassi.

In Offida, con propria ordinanza, il Sindaco ha disposto la chiusura al transito veicolare (eccetto i mezzi agricoli e quelli dei residenti) di alcune strade comunali per la verificata pericolosità del fondo stradale, dovuta ai dissesti per erosione a causa degli eventi meteorologici delle ultime ore.

Le strade elencate nell’ordinanza sono quella di San Basso, la strada vicinale Sergiacomi, i tratti terminali della strada vicinale Ranvecchia, la strada comunale “Cossignano”, la strada comunale “Ciardó” e strada comunale “Caico”.

I tecnici incaricati stanno completando la ricognizione generale di tutte le strade del territorio offidano ed è stato avviato l’iter per la messa in pristino dei tratti stradali danneggiati.

Per le prossime ore nel Piceno sono previsti cieli molto nuvolosi o coperti con probabili piogge ma di intensità minore a quelle della notte. Durante la giornata di oggi la temperatura massima registrata sarà di 18.1°C, la minima di 13.7°C, lo zero termico si attesterà a 2883 m. I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Est-Sudest, al pomeriggio moderati e proverranno da Est-Sudest.

(Alberto Premici)

 

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:

Tags: , ,