Vai a…
Offida infosu Google+Offida info on TumblrRSS Feed

L’avventura degli emigranti piceni


«Al marchigiano piace vivere, piace chiacchierare, piace mangiare, piace cantare, piace divenire qualcosa e qualcuno». La senatrice di origine ascolana Marisa Barth Ferretti descrive così l’emigrante marchigiano in Canada. Ironica e spiritosa la senatrice Ferretti è intervenuta alla riunione plenaria del Consiglio dei Marchigiani all’estero che si è svolta a Palazzo dei Capitani. «La mia avventura di Cenerentola, cominciata come emigrante d’Italia, da Ascoli alla Sicilia fino al Canton Ticino e proseguita come emigrante per caso. Dopo aver girato mezza Europa sono approdata in Québec». La storia della senatrice Ferretti, non è solo la storia della sua emigrazione, ma è la storia delle sua integrazione e della sua affermazione come moglie, madre e soprattutto come donna nella società canadese. «Io in Canada volevo fare qualcosa – racconta la senatrice Ferretti – per la causa degli italiani e così ho istituito il primo consiglio regionale degli anziani in Canada». Toccante, delicata ed emozionante la testimonianza di Rosa Maria Mattei, padre di , madre di Cossignano, rappresentante dell’Associazione marchigiana Perth Wester Australia. (Fonte: Corriere Adriatico)

Condividi:

Tags: