Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

La banda di Novi in concerto


Alle ore 18,30 di il complesso bandistico “Società Filarmonica Giuseppe Verdi” di Novi di Modena eseguirà un concerto, diretto dal Roberto Nasi, al teatro Serpente Aureo. E’ questa un’altra iniziativa curata dal Corpo Bandistico “Città di Offida” per andare incontro a sempre nuovi rapporti di collaborazione con altre formazioni musicali. Con la Società Filarmonica Novese, infatti, non ci si limiterà solo al concerto, ma si vivranno anche momenti culturali e di festa. Oltre al concerto, la giornata di oggi sarà caratterizzata dalla visita ai luoghi del territorio, visite all’Enoteca Regionale, agriturismi e momenti conviviali al ristorante “La Fonte”. Domani giornata libera al mare presso lo chalet Don Diego di Grottammare. Per la circostanza, il presidente del Corpo Bandistico “Città di Offida” Giancarlo Premici, ricorda i principali appuntamenti musicali con la Banda locale: il 21 Luglio alle ore 21 a Cupramarittima, il 21 Agosto ore 21 ad Offida presso il santuario del Beato Bernardo insieme alla corale del Santuario in omaggio a Giacomo Puccini nel 150° anniversario della nascita; il 1° Ottobre gran concerto per banda con la partecipazione straordinaria di un coro tedesco presso l’Enoteca Regionale delle Marche. Il presidente ricorda, inoltre, che sono già aperte le iscrizioni ai corsi di orientamento musicale. (Fonte: Corriere Adriatico)

La “Società Filarmonica Novese” nasce nel 1881 da un piccolo gruppo di appassionati e nel corso degli anni si sviluppa gradualmente sia dal punto di vista numerico che qualitativo. Attualmente è costituita da circa 70 elementi la maggior parte dei quali sono giovani dai 12 ai 25 anni.
La formazione dei nuovi elementi è affidata alla scuola di Musica Comunale che garantisce la futura struttura della Società, ed è retta dal M° Gelmini Gualberto, il quale è anche direttore della Banda, ed è coadiuvato nell’insegnamento degli allievi da altri due docenti.
Gli allievi sono attualmente circa 70 ragazzi/e tra i 6 e i 12 anni. Il repertorio musicale che presentiamo spazia dal classico al ritmico, dal tradizionale al contemporaneo; le rappresentazioni sono costituite da sfilate ma soprattutto da concerti. Per la divulgazione della musica la Società Filarmonica Novese ha sempre svolto una intensa attività finalizzata a promuovere iniziative e incontri con altri complessi sia in ambito nazionale che europeo.
Abbiamo partecipato a manifestazioni di vario genere nella convinzione che da tali rapporti possano scaturire sempre maggiori stimoli culturali, umani e sociali.
Le molteplici partecipazioni a concorsi e convegni nazionali ed esteri, a prescindere da ogni classificazione di merito o di importanza, sono state per la nostra Società, esperienze del tutto lusinghiere e gratificanti sotto ogni profilo. Fra le più degne di nota possiamo citare le seguenti: nel 1906 a Milano 1° Premio per l’esecuzione al Concorso Internazionale di Musica; nel 1927 a Como 3° Premio al Concorso Internazionale di Musica in occasione delle manifestazioni Voltiane; nel 1959 a Bree (Belgio) 1° Premio al Concorso Internazionale Bandistico; nel 1962 a Vasserbilling (Lussemburgo) 1° Premio con lode al Concorso Internazionale di Musica; nel 1971 a Baja (Ungheria) partecipazione al Festival Folkloristico del Danubio in rappresentanza della provincia di Modena; nel 1980/81 a Novi Celebrazioni del “Centenario” della costituzione della Società Filarmonica Novese con manifestazioni varie ed organizzazione del 1° Raduno bandistico nel nostro paese; nel 1987 ad Hamar (Norvegia) 2° Premio di categoria al Concorso Internazionale di Musica per Bande; nel 1988 a Siklos (Ungheria) 3° Premio con Lode al Festival Internazionale di Musica; nel 1989 a Barcellona (Spagna) partecipazione a raduno Bandistico Internazionale; nel 1992 a Kolin (Cecoslovacchia) partecipazione a raduno Bandistico Internazionale in occasione dei festeggiamenti del 30° Kmochuv Festival; nel 1993 a Novi di Modena organizzazione del 2° Raduno Bandistico; nel 1994 a Motala (Svezia) concerti vari (ospiti della Banda locale); nel 1995 a Novi di Modena organizzazione del 3° Raduno Bandistico con la partecipazione della Blasorkester Motala ospitata per contraccambiare l’ospitalità ricevuta; nel 1995 a Cascina 1° Premio al Concorso Bandistico Interregionale; nel 1998 in Germania scambio con Banda locale; nel 2000 nella Carinzia (Austria) partecipazione a manifestazione musicale con altre Bande e sempre nello stesso anno Celebrazioni del 120° anno di fondazione.

Condividi:

Tags: