Vai a…

Memorial Desideri: la Confartigianato premia le imprese

Si svolgerà venerdì 25 maggio 2018 dalle ore 17.30 presso la Biblioteca Comunale G. Gabrielli di Ascoli Piceno (sala Gagliardi) la cerimonia di premiazione del III Memorial intitolato all’artigiano Fabrizio Desideri. La cerimonia sarà condotta da Filippo Ferretti, noto giornalista del Corriere Adriatico.Fabrizio Desideri, prematuramente scomparso il 25 maggio 2015 a seguito di un grave incidente, era un artigiano in cui le peculiarità professionali e l'aspetto umano convivevano in armonia. Professionalità e valori ...

LEGGI

Offida, il comune seleziona rilevatori ISTAT per il censimento 2018

OFFIDA - L'amministrazione comunale rende noto che è indetta una selezione per titoli, per la formazione di una graduatoria di rilevatori cui attingere per le operazioni di rilevazione connesse al Censimento Generale della Popolazione del 2018. La disponibilità richiesta decorre dall'inizio dal mese di settembre 2018 e terminerà entro il mese di dicembre, salvo eventuali diverse disposizioni dell'ISTAT - Istituto Nazionale di Statistica e dell’Ufficio Regionale di Censimento. La domanda di partecipazione ...

LEGGI

Cantine Aperte 2018: visite, degustazioni e pic-nic in vigna alla PS Winery

OFFIDA - Sabato 26 e domenica 27 maggio l’azienda agricola biologica di Offida propone un’immersione nella natura a enoturisti e famiglie con passeggiate tra i filari, spuntini e pranzo con i prodotti della fattoria, visite in cantina e assaggi di vini naturaliStaccare la spina e lasciarsi trasportare dai ritmi lenti della natura per riscoprirne i segreti e i profumi, i riti e i sapori: è questa la proposta di PS Winery per ...

LEGGI

Confartigianato: incontro sulle nuove norme europee in tema di privacy

 Un incontro tecnico sui nuovi adempimenti del Regolamento UE 679/2016, lunedì 21 maggio ore 17.30Le nuove misure previste dal Regolamento dell'Unione Europea in tema di Privacy (GDPR, Reg. UE 679/2016), che troverà diretta applicazione in tutti gli stati membri dal prossimo 25 maggio, impatteranno sulle imprese e gli enti i quali avranno più responsabilità, ma potranno beneficiare di semplificazioni. In caso di inosservanza delle regole sono previste sanzioni, anche elevate.Il ...

LEGGI

Grande appuntamento sabato ad Acquaviva Comics

Sabato 19 maggio alle ore 18.00, al Centro Aggregazione Giovanile di Acquaviva Picena, verrà inaugurata la mostra delle opere dedicate a Tex Willer, il famoso personaggio della Sergio Bonelli Editore di cui ricorre il settantesimo anniversario.L’evento fa parte di Acquaviva Comics, organizzato dalla Omnibus Omnes e dal Comune di Acquaviva Picena. Interverrà Marco Ghion, disegnatore della Bonelli e cartoonist, che andrà invece in mattinata ad incontrare gli studenti dei Licei ...

LEGGI

Banca del Piceno, domenica assemblea dei soci

I Soci della Banca del Piceno Credito Cooperativo, società cooperativa, si ritroveranno nell'assemblea ordinaria, convocata per domenica 20 maggio, con apertura dei lavori prevista alle 9,30, presso il PalaRiviera di San Benedetto del Tronto (Piazzale A. Moro n.1), per discutere e deliberare sui seguenti punti all'ordine del giorno: bilancio al 31 dicembre 2017: deliberazioni inerenti e conseguenti. Politiche di remunerazione. Informative all’Assemblea. Determinazione, ai sensi dell’art.30 dello Statuto, dell’ammontare massimo delle posizioni di ...

LEGGI

GRAND TOUR DELLE MARCHE 2018: la regione marchigiana raccontata in 30 eventi!

 Recanati e il Centro Mondiale della poesia “Giacomo Leopardi” lanciano il Grand Tour delle Marche 2018, con una presentazione gremita di amministratori, imprenditori e rappresentanti della stampa provenienti da tutta la regione.Il modo migliore per viaggiare nelle Marche è viverle!”. Questo lo slogan del Grand Tour delle Marche, il circuito “esperienziale” studiato da Tipicità ed ANCI Marche in occasione di EXPO 2015, per far assaporare l’essenza di una regione in ...

LEGGI

Offida, i ragazzi del Cdis sul palcoscenico del Serpente Aureo

Il 15 e 17 maggio, alle ore 10:30, gli ospiti del Centro Diurno di Integrazione Sociale metteranno un scena “Pinocchio” per 200 piccoli spettatori: gli alunni degli Isc dell’Unione dei Comuni della Vallata.OFFIDA - Il 15 e 17 maggio, alle 10.30 del mattino, al Serpente Aureo andrà in scena il “Pinocchio” dei ragazzi del Cdis (Centro Diurno di Integrazione Sociale) di Pagliare.Gli spettacoli saranno riservati a 200 alunni delle scuole ...

LEGGI

Offida, convocato il consiglio comunale

Tra i punti all'ordine del giorno, risposta ad alcune interrrogazioni, rendiconto della gestione esercizio 2017, modifiche ai regolamenti comunali.OFFIDA - Giovedì 17 maggio 2018, con inizio alle ore 15,00, è stato convocato il Consiglio Comunale per discutere il seguente ordine del giorno:approvazione verbali seduta precedente;risposta ad interrogazione prot. n. 2514 dei gruppi consiliari Officina Offida e Impegnati per Offida: disturbo quiete pubblica;risposta ad interrogazione prot. n. 2515 dei gruppi consiliari Officina Offida ...

LEGGI

Offida, torna a nuova vita la chiesetta di S.Michele

di Alberto Premici | La chiesa di San Michele, nel centro storico di Offida, dopo lunghi anni in stato di abbandono, è stata completamente restaurata dal Dott.Gabriele Gabrielli, nuovo proprietario.  OFFIDA - La chiesa di San Michele, nel centro storico di Offida, è ubicata nella parte meridionale della città, nel quartiere denominato San Nicolò, anche se la zona circostante è indicata e conosciuta come San Michele.La chiesa, di modeste dimensioni, ha ...

LEGGI

Offida infosu Google+Offida info on TumblrRSS Feed

Italia-Samoa: buon rugby, grande Ascoli.


ASCOLI PICENO – Dopo le sconfitte contro All Blacks e Sudafrica, l’Italrugby porta a casa una vittoria meritatissima, battendo 24 a 6 le Isole Samoa. E’ la prima volta che la nostra nazionale si impone sugli isolani ed ora è 11a nel ranking mondiale, preceduta dalle Isole Fiji, certamente alla nostra portata. 17.110 spettatori al Del Duca, ottima organizzazione e una splendida giornata di sole: questa la cornice di un evento che non verrà certamente dimenticato presto. Non importa se questa vittoria arriva dopo 525 giorni dall’ultima; la nostra nazionale è amatissima anche se, fino a ieri, aveva inanellato 13 batoste consecutive. Gli ottantamila di San Siro, consci di assistere a sconfitta certa con i neri, ne sono prova.

Al Del Duca di Ascoli Piceno la festa è già fuori dallo stadio, nell’ampia area attrezzata per il tradizionale terzo tempo e per gli stands degli sponsors. All’ingresso spariti tornelli e cordoni di polizia; un fiume azzurro riempie presto gli spalti ed accoglie con calore e commozione l’invito dello speaker a ricordare Lorenzo Sebastiani, pilone dell’Aquila Rugby, morto nella notte del terremoto del 6 aprile. Poi gli inni nazionali e la tradizionale danza samoana Siva Tau, corrispettivo della Haka neozelandese, della Cibi fijiana o della Kailao delle Isole Tonga.

I primi tre punti sono di Mirko Bergamasco su calcio piazzato poi, all’ottavo minuto, tripudio per la meta dell’estremo Luke McLean, che sguscia tra i non proprio macilenti samoani e depone l’ovale a terra. Si aggiungono al bottino i piazzati di Mirko Bergamasco (21’), Gower (38’) ed un perfetto drop di Tebaldi (50’). Sullo scadere e con gli avversari in inferiorità numerica (espulso Fa’afili per un placcaggio alto), meta tecnica conquistata dalla nostra mischia, trasformata da Bergamasco, giustamente concessa dall’arbitro, cosa che non è avvenuta incece contro gli All Blacks a San Siro negli stessi minuti di gioco e per la medesima dinamica. I punti delle Samoa sono frutto di due piazzati di Titi Esau.

Si è giocato un pò pochino per la verità e non è stata una partita bellissima: venticinque calci di punizione, 18 mischie e 33 touche, ma contava il risultato che doveva assolutamente interrompere una serie negativa che la nostra nazionale non meritava anche se, occorre ricordare, abbiamo sfidato le migliori compagini in circolazione che hanno risorse economiche ed umane decisamente superiori alle nostre. Ora si può guardare al 6 Nazioni con più fiducia, anche se il lavoro da fare è tanto.

“Nonostante qualche errore di troppo – ha dichiarato il C.T. Mallett – siamo riusciti a imporre il nostro gioco, a dominare una partita che ci ha visti per oltre cinquantacinque minuti nella metà campo avversaria e non concedere agli avversari nemmeno una chiara occasione da meta”.

Grazie a questi eventi l’interesse verso il rugby è ormai al massimo. Per le prime partite del 6 Nazioni in calendario al Flaminio: Italia-Inghilterra il 14 febbraio e Italia-Scozia il 27 febbraio, sono già stati venduti 40.000 biglietti.

Ieri sera intanto l’Irlanda ha battuto il Sudafrica per 15-10 al Croke Park di Dublino, l’Argentina si è imposta sulla Scozia per 9 a 6, mentre la Nuova Zelanda ha travolto la Francia 39 a 12. Il capitano degli All Blacks, Richie McCaw, si è aggiudicato per la seconda volta il titolo di giocatore dell’anno dell’International Rugby Boarde’. Ma qui siamo su un’altra galassia. (Alberto Premici)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:

Tags: