Vai a…
Offida infosu Google+Offida info on TumblrRSS Feed

Borse di Studio ad Arquata dalla Omnibus


Alla presenza del Sindaco Pasqualino Piunti e dell’Assessore Antonella Baiocchi del Comune di San Benedetto del Tronto, del Vice Sindaco di Ascoli Donatella Ferretti e del Sindaco Aleandro Petrucci di Arquata del Tronto, si è svolta il 22 dicembre la Cerimonia della Omnibus Omnes Onlus di Consegna di Borse di Studio, Bonus Bebè, Nuove Coppie e Imprenditoria Giovanile dedicati ai residenti ad Arquata. Con estrema soddisfazione di tutti, sono stati erogati alle famiglie che sono risultate più bisognose di sostegno 25.000 euro, che vanno a seguire i 40.000 euro che la Omnibus ha già dispensato durante il 2017. Un piccolo gesto concreto in tempi record per festeggiare il Natale insieme e per augurare un 2018 migliore. A consegnare di persona alcune Borse di Studio sono intervenuti anche alcuni sostenitori della causa della Omnibus, tra cui la Dott.ssa Monica De Paoli della Famé Furlane da Hamilton, in Canada, e Stefano Gaetani a rappresentanza del Comitato Festeggiamenti della Festa della Madonna della Marina e Antonio Zambetta della Reale Mutua, che hanno confermato la loro intenzione di continuare a supportare la comunità di Arquata. Dice la Presidente Omnibus Raffaella Milandri: “ Abbiamo chiesto ai donatori ma anche alle famiglie di Arquata, in riunione aperta, come possiamo proseguire nei nostri aiuti, grazie al generoso aiuto che possiamo ottenere con la nostra raccolta. Tutti sono concordi: continueremo ad aiutare i giovani con le borse di studio anche nel 2018, con criteri di selezione documentati e super partes”. La Cerimonia è stata allietata dalla presenza dei giovanissimi vincitori che frequentano la scuola materna, e da tutti gli altri studenti, ma anche dai vincitori del Bonus Bebè: due bellissimi gemellini. Un simbolo di rinascita che ha strappato calorosi applausi a tutti i presenti. Claudia di Cosmo ha invece vinto il Bonus per la Imprenditoria Giovanile, un aiuto per la sua attività protesa a creare nuovi posti di lavoro ad Arquata. Casette, permessi, posti di lavoro e polemiche? La Milandri ha esortato: “Oggi è un giorno di festa alla presenza dei giovani che rappresentano il futuro di Arquata. Festeggiamo, brindiamo insieme e chiunque può e ha il potere di farlo, si rimbocchi le maniche. Non vi lasceremo soli”. (red)

Condividi:

Tags: