Vai a…
Offida infosu Google+Offida info on TumblrRSS Feed

Didattica tra Museo e Territorio


Offida - Palazzo De CastellottiFissate quattro date nei poli museali di Musei Piceni  per far conoscere a tutti gli operatori scolastici le  varie proposte didattiche per l’anno 2008-2009. A presentare  le attività museali proposte allle scuole della provincia la Dott.ssa Antonella Nonnis negli incontri fissati con il seguente calendario Ripatransone Museo – Civico Palazzo Bonomi Gera – venerdi 10 ottobre dalle 16.30 alle 18.30 – – Polo Museale Palazzo De Castellotti – venerdi 24 ottobre dalle 16.30 alle 18.30 – Montefiore dell’Aso – Polo Museale di San Francesco venerdi 31 ottobre dalle 16.30 alle 18.30 – Monterubbiano – Polo Culturale San Francesco venerdi 07 novembre  dalle 16.30 alle 18.30. L’attività didattica 2008-2009 nasce quest’anno in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Provincia di Ascoli .  L’iniziativa intende consolidare il ruolo del Museo quale istituzione culturale aperta alla comunità, spazio d’incontro e di riflessione. Le offerte didattica di musei piceni si propongono come strumento di dialogo tra Istituti di formazione  – Scuola Primaria –  Secondaria di 1° e 2° grado – UTE –  Museo e l’ambiente; opportunità per attività di studio e apprendimento del significato della testimonianza materiale ed immateriale del territorio marchigiano. Le attività didattiche si articolano in due tipologie di offerte culturali: Didattica al Museo e Didattica nel Territorio. Nella Didattica al Museo la ricchezza di collezioni museali custodite nei quattro poli museali permettono di spaziare dall’archeologia (Museo Archeologico di Monterubbiano, di Ripatransone e di Offida), alla storia e tradizioni (Museo Storico Risorgimentale Luigi Mercantini e Museo etnografico di Ripatransone, Museo del Merletto a Tombolo di Offida, Museo della Cultura Contadina di Montefiore dell’Aso, Museo delle Tradizioni Popolari di Offida), all’arte (Pinacoteca e Gipsoteca di Ripatransone, Sala Crivelli di Montefiore dell’Aso, Quadreria di Offida), al cinema (Centro di documentazione scenografica Giancarlo Basili ) all’ambiente (Centri di Educazione Ambientale di Ripatransone, Offida Monterubbiano, quest’ultimo caratterizzato dall’Orto Officinale di San Francesco). Collezioni museali che comunicano il valore della memoria attraverso allestimenti museali interattivi permettendo esperienze diverse, articolate e mai noiose, aperte alla plurisensorialità e nel concetto di diritto all’arte alla piena accessibilità di spazi e ed esperienze culturali. L’offerta si diversifica tra la semplice visita al museo alle attività laboratoriali .

Nella Didattica nel Territorio il museo diventa specchio del territorio, opportunità per interpretare la cultura del piceno, dal puro luogo di conservazione a luogo privilegiato attraverso cui avvicinare il patrimonio culturale quale documento di saperi antichi ancor oggi attuali. Grazie alla collaborazione con l’Associazione Artistico Piceno, alla visita museale si integrano itinerari nel territorio presso aziende agricoli, produttori, botteghe artigianali opportunità per rivisitare in chiave attuale la nostra cultura avvicinando i giovani a ciò che l’identità locale può offrire quale risorsa produttiva nello sviluppo sostenibile del territorio. Le attività didattiche proposte vogliono essere un’occasione nuova per creare esperienze culturali al di fuori degli spazi e delle forme classiche. Per informazioni e prenotazioni chiamare i numeri 0735 579372 o 349 8336403 (dott.ssa Antonella Varlotta) o inviare un’email a museipiceni@museipiceni.it. (Fonte: www.museipiceni.it)

Condividi:

Tags: ,