Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Crocifisso: l’Italia ha ragione


L’Italia ha vinto a Strasburgo la prima battaglia in difesa del crocifisso nelle aule scolastiche. La Corte dei diritti dell’uomo infatti, ha giudicato ammissibile il ricorso presentato dal governo italiano contro la sentenza del novembre scorso che ne bocciava l’esposizione. Ora la decisione finale spetta ai 17 giudici che compongono la Grande Camera di Strasburgo, prevista tra alcuni mesi.

Soddisfazione per l’esito del ricorso è stata espressa dal ministro Frattini, da molti esponenti politici di maggioranza e minoranza e dalla Conferenza Episcopale Italiana. Molto soddisfatta il ministro della Pubblica Istruzione Gelmini: ”Questo atto riavvicina le istituzioni europee alle idee e alla sensibilità dei cittadini e rappresenta un’importante vittoria dell’Italia nella difesa della sua cultura e delle sue radici cristiane». (ap)

Condividi: