Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Cortoh24 dal 9 al 10 maggio in Offida


La Fondazione Lavoroperlapersona organizza la prima edizione del concorso per cortometraggi inediti Cortoh24. Il Concorso Cortoh24 intende offrire agli amanti del cinema l’occasione per testimoniare i valori della Fondazione Lavoroperlapersona. Previsto nell’ambito delle iniziative del Film Festival di Offida, il Concorso si propone, attraverso il linguaggio dinamico del corto cinematografico, di esaltare l’importanza della creatività e della collaborazione, valorizzando il territorio del Piceno e delle Marche.

Clicca qui per iscriverti al Cortoh24
Regolamento

1. Oggetto del Concorso è la realizzazione di un’opera cinematografica mediante un cortometraggio inedito girato e montato in 24 ore no-stop.

2. Il tema sarà comunicato all’apertura del Concorso, giovedì 9 maggio alle ore 19.00 presso il Museo di Offida – Palazzo de Castellotti, in Via Roma 17 a Offida (AP).

3. Per la partecipazione è prevista una quota d’iscrizione di 25,00 euro + IVA a gruppo.

4. I partecipanti devono essere maggiorenni. Sarà possibile partecipare solo in gruppo, da un minimo di 3 a un massimo di 6 persone per gruppo. Sono esclusi dalla partecipazione:

– i membri della giuria del Concorso Cortoh24 e del Film Festival Lavoroperlapersona,

– i membri dell’organizzazione del Concorso Cortoh24 e del Film Festival Lavoroperlapersona,

– i membri della direzione e della direzione artistica del Film Festival Lavoroperlapersona.

5. I cortometraggi potranno essere pubblicati sul sito www.lavoroperlapersona.it e rimarranno di proprietà della Fondazione Lavoroperlapersona che potrà usufruire e sfruttare i relativi diritti d’autore.

6. Ogni gruppo potrà partecipare con un solo corto.

7. Ogni concorrente potrà partecipare a un solo gruppo.

8. Il formato finale del file dovrà essere di tipo .avi (4/3 o 16/9 – colore o bianco e nero) con una durata compresa tra 3 e 5 minuti (titoli di testa e di coda inclusi); i filmati potranno essere realizzati con le più svariate tecniche.

9. Saranno esclusi i cortometraggi non inediti.

10. Saranno esclusi i cortometraggi valutati (a insindacabile giudizio dell’apposita Giuria) non coerenti con il tema che sarà comunicato secondo le modalità indicate al punto 2.

11. Saranno esclusi i cortometraggi che utilizzeranno materiale video prodotto al di fuori delle 24 ore di concorso.

12. Per partecipare occorre iscriversi al sito http://www.lavoroperlapersona.it/iscrizione-concorso-cortoh24/, accettare il Regolamento ed effettuare il versamento della quota di iscrizione di € 30,25 (trenta/25) IVA compresa (seguirà regolare fattura) tramite carta di credito o bonifico bancario su c/c 01643 BCC Picena, Filiale di Offida (AP), IBAN: IT17H0847469620000080101643 intestato a Fondazione Lavoroperlapersona con causale: ‘Concorso Cortoh24’. Sarà possibile iscriversi fino alle ore 24.00 di domenica 5 maggio 2013. Nell’iscrizione sarà necessario indicare la composizione del gruppo e le generalità dei suoi componenti.

13. Saranno esclusi dalla partecipazione:

– i gruppi non presenti il 9 maggio alle ore 17.00 presso il Museo di Offida – Palazzo de Castellotti in Via Roma 17 a Offida (AP);

– i gruppi che si presenteranno senza copia elettronica e/o cartacea che attesti la corretta iscrizione al Concorso Cortoh24

– i gruppi che alla data del 9 maggio non avranno versato la quota di iscrizione.

14. La Giuria del Concorso Cortoh24, il cui giudizio sarà insindacabile e inappellabile, è composta dalle seguenti persone:

– Piero Antimiani (Vice Sindaco di Offida)

– Sergio Di Giorgi (Critico cinematografico)

– Alessia Rausei (Operatore video Fondazione Lavoroperlapersona)

– Mariano Re (Consigliere di Amministrazione Fondazione Lavoroperlapersona)

– Sergio Vallorani (Presidente Associazione culturale Blow Up)

15. La valutazione dei cortometraggi da parte della giuria avverrà con i seguenti criteri:

– coerenza e adesione al tema;

– originalità e creatività;

– qualità e professionalità;

– resa di messaggio.

16. Premio: al gruppo che avrà realizzato il corto risultato vincitore del concorso sarà riconosciuto un premio al merito  di € 600,00 (Seicento/00) lordi, che verrà versato ai vincitori successivamente tramite bonifico bancario. I componenti del gruppo vincitore dovranno comunicare le coordinate bancarie su cui accreditare la quota individuale spettante del premio entro il 24 maggio 2013 per iscritto o all’indirizzo email: amministrazione@lavoroperlapersona.it.

17. Ai gruppi saranno assegnate postazioni dove poter sistemare il materiale di post produzione, effetti personali e materiale di proprietà. Saranno messe a disposizione la corrente elettrica e connessione internet Wi-Fi per permettere il migliore utilizzo dei propri strumenti. Ogni altro fabbisogno (esigenze di pernottamento e soggiorno, ristorazione, viaggio, etc…) è a carico dei gruppi partecipanti e dei loro componenti.

18. La consegna delle buste con la descrizione del tema verrà effettuata giovedì 9 maggio 2013 alle ore 19.00. Da tale orario avrà inizio il conteggio delle 24 ore a disposizione dei gruppi per realizzare il corto. Alle ore 19.00 del giorno seguente, venerdì 10 maggio, senza possibilità di proroga, i gruppi – pena l’esclusione – dovranno consegnare all’organizzazione del concorso, nella sede del Museo di Offida – Palazzo de Castellotti, in via Roma 17 in Offida,  i filmati da sottoporre alla visione della Giuria su supporti dvd forniti dall’organizzazione, unitamente a tutto il materiale video/audio registrato durante le 24h di concorso, pena l’esclusione del gruppo.

19. La visione dei corti sarà effettuata dalla Giuria tre le 20.00 e le 22.00 di venerdì 10 maggio 2013. La cerimonia di premiazione dell’opera cinematrografica che risulterà vincitrice del Concorso avverrà venerdì 10 maggio, presso il Teatro Serpente Aureo di Offida (AP), con inizio alle ore 22.30.

20. I concorrenti, iscrivendosi al concorso, esonerano l’organizzazione da qualsiasi responsabilità verso terzi che possano ritenersi lesi dalla realizzazione dei cortometraggi. Inoltre, l’organizzazione declina ogni responsabilità per danni, incidenti, smarrimento o quant’altro si dovesse verificare durante il Concorso Cortoh24 per fatti indipendenti dalla volontà degli organizzatori stessi.

Collaborazioni

Condividi:

Tags: ,