Vai a…
Offida infosu Google+Offida info on TumblrRSS Feed

Carovita: oggi sciopero della pasta


pasta.jpgAdoc, Adusbef, Federconsumatori, Codacons e Coldiretti, hanno indetto per oggi una manifestazione di protesta per denunciare gli aumenti dei prezzi di generi alimentari essenziali quali pane, pasta, latte, benzina, libri scolastici, servizi bancari, luce, gas e trasporti. Nelle principali città italiane ci saranno presidi e banchetti informativi. L’obiettivo è quello di invitare i consumatori a protestare contro gli aumenti astenendosi dagli acquisti. I dati forniti dalle associazioni segnalano che il prezzo del grano riconosciuto agli agricoltori é ancora fermo al 1985 , mentre da allora il divario dei prezzi tra grano e pane è aumentato di ben il 750%. Nello stesso anno il prezzo del grano era di 23 centesimi al chilo e quello del pane di 52 centesimi; oggi un chilo di grano è venduto al prezzo di circa 22 centesimi mentre un chilo di pane costa ai consumatori 2,7 euro al chilo che, in alcuni, raggiunge i 5 euro. La richiesta delle associazioni dei consumatori al Governo è un blocco immediato di prezzi al livello precedente gli aumenti, per poi arrivare all’obiettivo del taglio del 5% che porterebbe le famiglie a risparmiare 1.000-1.200 euro l’anno. (Alberto Premici)

Condividi: