Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Aziende “in rosa” protagoniste a Pesaro


Si è concluso con successo il “Salone internazionale dell’imprenditoria femminile”, tenutosi nei giorni scorsi a Pesaro. L’obiettivo dell’iniziativa denominata “Salone internazionale dell’imprenditoria femminile” era quello di promuovere il tema della questione femminile in ambito professionale, con particolare riferimento alla realtà della regione Marche. La Provincia di Ascoli Piceno ha partecipato alla manifestazione con l’allestimento di due stand in cui le aziende a titolarità femminile del territorio provinciale aderenti al progetto hanno potuto esporre i prodotti del proprio lavoro e materiale promozionale. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Assessorato e la Commissione alle pari opportunità, si è inserita nel progetto “Picenodonna” che da anni intende valorizzare l’identità della donna nel Piceno come imprenditrice. Le aziende che hanno preso parte all’evento fieristico sono state: Accademia Italiana (centro linguistico) di Ascoli Piceno, Agriturismo Villa Cicchi di Ascoli Piceno, Aria di Arianna Pangrazi (borse, cinte ecc. in pellami pregiati) di Monte Urano, Bozzi Annamaria (Produzione ceramiche) di Montottone, Maglificio Birhit (maglieria artigianale su misura) di San Benedetto del Tronto, Ottavi Iolanda (lavorazione artistica del merletto a tombolo “merletto-gioiello”) di Offida. Quest’ultima è diventata famosa in tutto il mondo, Australia compresa. (Fonte: Corriere Adriatico)

Condividi:

Tags: ,