Vai a…
Offida.infosu Google+Offida.info on TumblrRSS Feed

Acqua: scatta il razionamento


A seguito della forte riduzione della portata della sorgente del Pescara che alimenta l’acquedotto nella nostra provincia, il Consorzio idrico intercomunale del Piceno (CIIP) ha deciso la sospensione dell’erogazione dell’acqua per uso pubblico nelle ore notturne (dall’ 1.00 alle 5.00). Se la crisi non dovesse rientrare, la limitazione potrebbe estendersi anche nelle altre fasce orarie, soprattutto in previsione della forte richiesta nelle zone costiere per l’aumento degli abitanti nel periodo estivo. Lo ha reso noto il direttore del consorzio Enrico Calcinaro. (ap)

Condividi:

Tags: